Condivisione del punto 12 del: "Diritto alla Espressione" del programma del Partito Pirata: Il Partito dei Pirati intende pretendere il riconoscimento concreto del diritto del cittadino alla libertà di espressione, già più volte enunciato nelle Costituzioni Italiana ed Europea ed ancora largamente negato proprio ad opera di quei Governi che dovrebbero garantirlo. In particolare, il Partito dei Pirati intende chiedere la modifica della legislazione esistente in fatto di attività giornalistica in modo da liberare la figura emergente del blogger dai vincoli che erano stati pensati per i giornalisti professionisti. Chi parla a proprio nome, od a nome di una associazione di qualunque tipo, e non a nome di un giornale, deve essere libero di dire ciò che vuole, nel modo e nei tempi che ritiene più opportuni. L'unico limite accettabile a questo diritto è quello rappresentato dal reato di diffamazione e dall'offesa personale.

giovedi 20 luglio 2017
ultimo aggiornamento giovedi ore 21:15


Controcomunicando.net NON usa cookie di profiliazione ma solo cookie tecnici e di analytics in forma aggregata e anonima (informativa), il visitatore può negare il proprio consenso anche all'installazione di questi cookie modificando opportunamentele impostazioni del proprio browser#s


giovedi 20 luglio 2017

INCONTRO TELECOM ITALIA - COORDINAMENTO NAZIONALE RSU, SEGRETERIE NAZIONALI SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL E UGL TLC SU:
"Lavoro agile (Smart Working)"
"Piano spazi (Chiusura sedi aziendali)"
informati (ore 21:15)

corriere delle comunicazioni
TELECOM, ISPEZIONE CONSOB SU INFLUENZA VIVENDI
L'ispezione condotta dalla Guardia di finanza mira ad acquisire documenti e informazioni sul ruolo di Vivendi nelle scelte della società. Asati: "Istruttoria sia rapida e completa. I vertici aziendali chiariscano quanto sta avvenendo" articolo

corriere delle comunicazioni
ANTITRUST: 9 MILIONI DI MULTA A TELECOM, VODAFONE, WIND, FASTWEB E TISCALI
Le compagnie hanno violato il codice del consumo nell'ambito della commercializzazione a distanza, online o al telefono, di servizi di telefonia. articolo

zeus news
TIM CHIUDE IL DATA CENTER DI BARI
L'unico nel Mezzogiorno articolo

Lazio
SITE SPECIALIST: TRUPPE ALLO SBARAGLIO
Lo scenario del progetto Site Specialist è desolante, le persone si sentono emarginate in luoghi di confino e vivono quotidianamente disagi nati da una formazione insufficiente , con connotati motivazionali che la rendono ancora più grottesca, e da un affiancamento fantasma. comunicato

Campania
VISITE MEDICHE PROGETTISTI CREATION
In data 04.07.2017 un gruppo di PROGETTISTI del reparto Creation Campania, hanno ricevuto una mail dal proprio coordinatore, con la quale venivano invitati presso la sede TIM isola F6 per essere sottoposti a "visite protocollo C" le quali prevedono esami ematochimici. comunicato

Marche
IL CALDO FA BRUTTI SCHERZI
Quanto accaduto in Open access vale la pena di essere raccontato ( attenzione alle date) comunicato

Liguria
CALDO? RINFRESCATEVI LE IDEE!
In questi giorni le temperature raggiunte all'interno della maggior parte delle centrali TIM sono fuori norma. L'azienda a seguito di una segnalazione da parte dello Snater, ha ricevuto una prescrizione dalle autorità competenti perché il Documento di Valutazione del Rischio non prevedeva la corretta valutazione del problema; comunicato


giovedi 13 luglio 2017

corriere delle comunicazioni.
TELECOM
- Telecom, Cattaneo non blocca le voci sulla sua uscita di scena
- Tim vs Open Fiber, Meta: "Non esclusa spartizione del territorio nazionale"
- Agcom: Tlc in risalita, balzo avanti banda ultralarga
- Cattaneo: "Resto in Tim fino al 2020, nessuna tensione con il board"

il sole 24ore
UN «DEJA VU» DEL CASO HAVAS
Ma Vincent Bolloré è un industriale o un raider? Cosa vuole da Havas? Noi non abbiamo sinergie con Bolloré: vuole farci crescere o speculare e rivendere?». Alain de Pouzilhac, presidente di Havas fino alla scalata di Vincent Bolloré, è forse l'unico che aveva capito tutto: articolo

dagospia
CATTANEO E BOLLORE' SEPARATI IN CASA – L'AD: "NON LASCIO". E RADDOPPIA RICORDANDO CHE IL SUO MANDATO È NEI CONFRONTI DI TUTTI I SOCI, NON SOLO DI VIVENDI - E IL TITOLO E' TORNATO A SALIRE - PER I FRANCESI INVECE LA SITUAZIONE DI VERTICE "E' FLUIDA" - LA SFIDA DURA DI CATTANEO AL GOVERNO (CHIEDI A CALENDA E RENZI) HA FATTO BOLLIRE DI RABBIA BOLLORE'
Telecom Italia sull' altalena tra voci e smentite su un eventuale cambio ai vertici e su possibili dissapori tra l' attuale management e il suo primo azionista, la francese Vivendi. articolo

dagospia
UN TRIUMVIRATO AL POSTO DI CATTANEO? – BOLLORE' STA PENSANDO A SOSTITUIRE L'AD DI TELECOM DISTRIBUENDO GLI INCARICHI FRA GENISH (VIVENDI), RECCHI E DE PUYFONTAINE – VOCI DI AFFIDARE L'INCARICO DI AMMINISTRATORE DELEGATO PROPRIO A RECCHI, ANCHE SE L'UOMO FORTE DIVENTERA' IL BRASILIANO GENISH
Vivendi sta considerando di introdurre un trio di manager esecutivi alla guida di Telecom Italia, se non riuscira' a superare le frizioni con il ceo, Flavio Cattaneo. articolo

it.businessinsider
CATTANEO AVEVA UN PIANO PER PORTARE CDP IN TIM E METTERE ALL'ANGOLO VIVENDI
Il vero motivo della frattura tra l'ad di Tim Flavio Cattaneo e l'azionista di riferimento Vivendi, esploso nelle ultime ore, sarebbe da ricondurre, secondo alcune fonti accreditate, a un piano che il manager stava impostando e che avrebbe portato la Cassa Depositi e Prestiti a diventare azionista della società telefonica. articolo


LA POLITICA SINDACALE SNATER
Nello Snater ci ritroviamo spesso appiccicati addosso dei luoghi comuni. In questa sede non vogliamo neanche entrare nella sterile polemica su come nascano (dalla realtà dei fatti? dalla controparte aziendale? dalla concorrenza sindacale?). comunicato


INTERNALIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' DI RECEPTION TIM = LICENZIAMENTI E DEMANSIONAMENTI
Come è noto è in corso la ricollocazione di diversi colleghi/e preso le reception di TIM. Per chi come i Cobas sostiene da sempre che gli appalti creano sempre e solo precarietà, la decisione di internalizzare le attività di reception potrebbe essere la scelta giusta se fatta con criterio. Purtroppo, non è quanto sta avvenendo. comunicato


QUANDO E' FINITA NON E' ANCORA FINITA ! * *
Il movimento dei lavoratori TIM nato tra ottobre e novembre 2016 ha sviluppato presidi, scioperi di intere giornate, manifestazioni e – soprattutto - scioperi improvvisi "a sorpresa", toccando il punto più alto con la grande manifestazione nazionale del 25 febbraio a Roma, da allora le iniziative seppur in calo sono continuate. comunicato

Lazio
ERA - ELEMENTO RETRIBUTIVO AZIENDALE
Continua la stagione di atti unilaterali avviata da TIM. La Cancellazione del Mancato Rientro e l'introduzione di un incentivo individuale ha comportato nuove ingiustizie e sperequazioni. comunicato

Puglia
I COLLEGHI DIMENTICATI... (TFM)
Parliamo dei lavoratori TFM reduci da cicli di solidarietà terminati dopo anni di sacrifici ad aprile 2017 ed attualmente interessati da una nuova procedura di licenziamento a seguito di una nuova dichiarazione di crisi. comunicato


lunedi 10 luglio 2017

corriere delle comunicazioni.
TELECOM
- Tim, fumata nera sul dossier Persidera
- Fibra, tre fondi per la newco Cassiopea di Tim
- Open Fiber "scippa" a Tim l'uomo dell'antitrust

il sole 24ore
TELECOM-VIVENDI IN TRINCEA: SMENTITO SCONTRO SULA RETE
Le tensioni sulla rete raggiungono il vertice Telecom. Apparentemente il messaggio arriva da Parigi, ma è lo stesso che circola da settimane in Italia: o Cattaneo si allinea o è fuori. «C'è un problema vero: o Tim va avanti con Cattaneo, ma in modo diverso, o dovrà trovare qualcun'altro» articolo

reuters
VIVENDI CHIEDE A CEO TELECOM DI RAFFREDDARE DISPUTA CON ROMA SU BANDA LARGA
Vivendi, primo azionista di Telecom Italia, ha chiesto al Ceo del gruppo Flavio Cattaneo di ammorbidire la disputa con Roma che minaccia una rottura delle relazioni tra l'ex monopolista e il governo sulla banda larga. agenzia

firstonline
TELECOM ITALIA E CATTANEO VERSO UN CLAMOROSO DIVORZIO?
Il rapporto tra Flavio Cattaneo e Telecom Italia potrebbe finire a breve in un clamoroso divorzio. E' quanto sostiene l'autorevole agenzia Bloomberg. articolo

businessinsider
LO SCONTRO CON IL GOVERNO FA VACILLARE IL VERTICE TIM. MA ANCHE OPEN FIBER E WIND HANNO I LORO PROBLEMI
Il clima intorno alle società di telecomunicazioni e media si è ulteriormente surriscaldato e complicato nelle ultime settimane. articolo

zeus news
CALL CENTER: IL COSTO RISPETTO ALLA QUALITA'
Le aziende sperimentano molteplici modi per abbattere i costi della chiamata: dall'esternalizzazione ai paesi a basso costo, fino al ricorso ai robot alimentati da AI. È una mossa intelligente? Sì, se l'obiettivo principale è ridurre i costi. articolo

CLAT
TI STANNO RUBANDO IL PORTAFOGLIO
Ora bisogna fare i conti con il poco che rimane nel portafoglio. Si signori!! Non avrete mica pensato che la gara di incentivazione fosse la panacea dei nostri mali? comunicato


TIM PDR 2017-19, NON C'E' TRUCCO E NON C'E' INGANNO. E' SOLO UN'ILLUSIONE
Il fatto - del tutto evidente- che la SLC-CGIL sul ipotesi di rinnovo del meccanismo del PDR prima sottoscriva l'accordo -il 13 giugno u.s.- con "riserva" per poi scoprire che il livello di guardia era stato raggiunto dalla "tanica" del consenso, correndo quindi al riparo attraverso la consultazione popolare che con enfasi la Ns. OS dichiarava: comunicato

Puglia
CRITICITA' SISTEMA INCENTIVAZIONE TOF
Con riferimento all'incontro realizzato in data odierna a seguito di richiesta condivisa al tavolo relazionale del giorno 8 giugno u.s. in merito alle criticità introdotte dall'introduzione del nuovo sistema d'incentivazione in seguito alla soppressione unilaterale dell'istituto del mancato rientro, si evidenzia quanto segue: lettera

Friuli Venezia Giulia
MA MI FACCIA IL PIACERE!
Quotidianamente, i lavoratori di TIM sono alle prese con le decisioni contraddittorie e miopi di un'azienda sempre più confusa, dove troppo spesso la mano destra ignora quello che fa la mano sinistra. comunicato

Toscana
PDR 2017 - 2019: ACCORDO CHIAVE O CHIAVICA COMPLETA?
Ci risiamo! Ennesimo Accordo firmato con il pretesto di tutela dei lavoratori che a distanza di pochi giorni si sta rivelando una vera CHIAVICA!! comunicato

Sicilia
L'OBBLIGO DEL LAVAGGIO DEL VESTIARIO (DPI) DEI TECNICI
Dopo Messina e Siracusa, anche l'azienda sanitaria di Ragusa multa Telecom ed intima l'obbligo di lavaggio. comunicato

Toscana
WELFARE AZIENDALE: SE L'AZIENDA NON PAGA?
Il sindacato confederale ritiene lo welfare aziendale una conquista, noi invece qualche dubbio lo abbiamo e vi spieghiamo i motivi. comunicato


BIP BIP 223
Scarica il bollettino


mercoledi 05 luglio 2017

corriere comunicazioni
BANDA ULTRALARGA, L'ANTITRUST INDAGA SU TELECOM
Avviato procedimento per possibili abusi di posizione dominante. L'authority: pluralità di condotte volte a perseguire due obiettivi lesivi della concorrenza: ostacolo allo svolgimento delle procedure di gara indette da Infratel per le aree bianche e accaparramento preventivo di clientela. articolo


TIM PdR 2017-2019 NON C'E' TRUCCO NON C'E' INGANNO
Dal 19 al 28 giugno si sono svolte le assemblee indette da SLC CGIL per la consultazione sull'accordo PdR 2017-2019. Sulla base dell'esito favorevole della consultazione, la Segreteria Nazionale SLC, nel tardo pomeriggio del 28 giugno, ha comunicato formalmente a TIM il positivo scioglimento della riserva apposta nella sera del 13 giugno in fase di stesura dell'accordo. comunicato

vedi tabella


TIM SOTTO ATTACCO
Le recenti audizioni dell'amministratore delegato in parlamento hanno avuto il pregio di rendere visibile l'attacco contro Telecom in corso da parte delle forze che vogliono privilegiare la "nuova nata" Open Fiber (ENEL). comunicato

CLAT
FACCIAMO UN PASSO AVANTI
Il 1° luglio si è tenuta a Bologna una riunione a cui hanno partecipato rappresentanti di CLAT, dei COBAS, CUB, SNATER ed USB (di quest'ultima registriamo l'indisponibilità a condividere il documento riservandosi la possibilità di contribuire nel proseguo del percorso) mentre in collegamento audio hanno partecipato (perché impossibilitati di persona) rappresentanti di altre OO.SS. interessate ai temi della discussione. comunicato


lunedi 26 giugno 2017

corriere delle comunicazioni.
TELECOM
- 1000 mega in 70 Comuni, Tim "rilancia" sull'ultrabroadband
- Fibra, Calenda: "Tim investa se ne ha diritto. Ma regole non cambiano"
- Lombardi (M5S): "Reti tlc, public company con presenza dello Stato"
- Cattaneo: "Rete fissa non in vendita, per scorporo statale serve una legge"

zeus news
BANDA LARGA, SCONTRO ASSURDO FRA TIM E GOVERNO
Adesso che Tim vorrebbe investire anche nelle zone meno redditizie, il governo si oppone. articolo

dagospia
TIM TIM BANG BANG! - CATTANEO SFIDA IL GOVERNO: "SE VOLETE LA RETE TELECOM DOVETE FARE UNA LEGGE DI ESPROPRIO: NON E' IN VENDITA. IDEM SE VOLETE NAZIONALIZZARE SPARKLE" (E' LA SOCIETA' GESTISCE I COLLEGAMENTI DI DATI SENSIBILI CON ISRAELE) – E NON MOLLA NEPPURE SULLA BANDA LARGA: ''ANDREMO AVANTI CON GLI INVESTIMENTI"
Tim conferma gli investimenti per banda ultra larga. Parlando in Senato, l' ad Flavio Cattaneo respinge le accuse che, negli ultimi giorni, sono piovute da esponenti del governo sulla sua società, rea di aver cambiato idea rispetto alla consultazione 2015, decidendo successivamente di investire nella banda ultra larga anche nelle aree «bianche», considerate a fallimento di mercato. articolo

linkiesta
GOVERNO CONTRO TIM, LA TRAGICOMICA BATTAGLIA SULLA BANDA LARGA
Per anni nessuno ha investito nelle aree bianche. Ora lo vogliono fare sia Telecom che Enel. Ma il risultato sarà probabilmente un nuovo stallo. E potrebbe pure arrivare una multa per aiuti di Stato. Un paradosso tutto italiano. articolo

key4biz
BANDA ULTRALARGA, AUDIZIONE AL SENATO. MISE-TIM AI FERRI CORTI SU AREE BIANCHE.
Si è chiusa oggi l'audizione in Commissione Lavori Pubblici e Industria al Senato di Open Fiber e Tim, in attesa del confronto sempre più urgente fra Tim e Governo sulla realizzazione della rete nelle aree a fallimento di mercato. articolo

minisito in versione
MOBILE
per NOTE 3 NEO

 



24 luglio 2017
Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia
e comitato nomine remunerazioni per definizione consensuale del rapporto con dott. Cattaneo

27 luglio 2017
Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia


SCIOPERI IN CORSO
(segnalati alla redazione)

dal 27 giugno al 21 luglio 2017
NAZIONALE
Ultime 2 ore fine turno con limitazioni regionali info

dal 22 giugno al 21 luglio 2017
NAZIONALE
Ultime 2 ore fine turno con limitazioni regionali info (jpg)



gruppo chiuso Dipendenti Tim


gruppo chiuso Tecnici Tim


gruppo chiuso Cari Servi


gruppo chiuso Telecom Dead Men Walking







WE ARE THE
99 PERCENT!!!

TRIANGOLAZIONI

Non ti fidi ad inviare documentazione tramite email ? Allora vai su...


 


Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


vedi banners e foto

in


Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


 


TIM E LA MANNAIA DELLA POLITICA
In questi ultimi giorni abbiamo avuto modo di seguire l'ennesimo attacco da parte della politica a TIM ed in particolare, di alcuni componenti del Governo, a partire dal Sottosegretario Giacomelli (MISE) fino ad arrivare ai Ministri De Vincenti e Calenda, tutti pronti ad accusare TIM di non rispettare gli accordi sul piano della Banda Larga per le aree a fallimento di mercato, quelle definite " zone bianche". comunicato


IL PEGGIOR NEMICO
Il 22 giugno, la Commissione di garanzia sull'attuazione della legge 146/90, ha pesentato alla Camera dei Deputati la sua relazione annuale sullo stato della conflittualità sindacale nei pubblici servizi. comunicato


UNA POLTRONA PER... L'ASSILT
In data 21 giugno è stata convocata a Roma l'Assemblea dei Rappresentanti Assilt per procedere all'elezione dei Consigli di Amministrazione e dei componenti del Collegio Sindacale. comunicato


ELEZIONI ASSILT 2017 - RISULTATI
Terminato lo spoglio delle schede elettorali per le elezioni ASSILT 2017 possiamo ritenerci soddisfatti a metà. I COBAS hanno concorso in 2 COLLEGI : Nel COLLEGIO 6 (Lazio-Abruzzo-Sardegna) e nel COLLEGIO 7 (Calabria – Campania) dove si sono presentati con la LISTA INDIPENDENTE (un esperimento locale). comunicato


TIM ACCORDO SUL PDR UN FINALE GIA' SCRITTO
Tutto come previsto in azienda non si contratta più, si ubbidisce dim più. L'accordo sottoscritto da CGIL-CISL-UIL-UGL il 13 giugno conferma quanto avevamo anticipato nel nostro comunicato del 6 giguno. comunicato

CLAT
PDR = PENSI DI RAGGIUNGERLO?
Partendo da questa affermazione si può cercare di analizzare i criteri con cui ieri sono stati affrontati i temi del,famigerato Pdr comunicato

CLAT
HAI MAI VISTO BLADE RUNNER?
Io ne ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi... comunicato

CLAT
VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO
Ormai no resta che ispirarsi a quel grande uomo di TOTO' che con la sua sottile ironia riusciva a sviscerare le nefandezze del popolo e della cultura italiana. comunicato

Confsal AHRS
ANCORA SOTTERFUGI
In data 20 giugno 2017 è stato effettuato un sit in presso la sede TIM di C.so Italia in Roma e una delegazione dei lavoratori AHRS ha avuto un incontro con la dott.ssa Bellezza e il dott. Iannaccone delle relazioni industriali TIM. comunicato

Liguria
FERMATEVI A RAGIONARE
La decisione aziendale di modificare i turni in Open Access estendendoli dalle 7 alle 21, non è altro che l'ennesimo tentativo di coprire i problemi organizzativi e di gestione dei clienti con la scelta più semplice e meno efficace. comunicato

Friuli Venezia Giulia
187 COMMERCIALE DI UDINE - OLTRE DUE ANNI PER UN PO' DI CIVILTA'
Sono passati oltre due anni da quando, dopo una prima assemblea con colleghe e colleghi del 187 Commerciale di Udine, avevamo chiesto all'azienda la disponibilità ad affrontare una serie di problemi inerenti a situazioni di Stress lavoro correlato. comunicato


mercoledi 21 giugno 2017

corriere delle comunicazioni.
TELECOM
- Vivendi, il piano Tim-Mediaset sul tavolo Agcom
- Banda ultralarga, altro che aree bianche, il "nodo" sono le grigie
- Banda ultralarga, Calenda: "No ostacoli a Tim, ma tuteleremo interesse pubblico"

il fatto quotidiano
FIBRA OTTICA, LA MOSSA DI TELECOM METTE IN DIFFICOLTA' IL GOVERNO. E LA RETE IN RAME TORNA AL CENTRO DELLE TRATTATIVE
L'ex monopolista ha deciso di investire nella fibra nelle stesse aree in cui è impegnata Open Fiber, la società di Enel sponsorizzata da Matteo Renzi e vincitrice finora di tutti i bandi emanati dall'azienda pubblica Infratel. Dopo le minacce di De Vincenti, il ministro Calenda ha aperto al dialogo. Che riguarderà il network in rame privatizzato negli anni '90. articolo

roberta lombardi - m5s
ESSERE O NON ESSERE LIBERALE, QUESTO E' IL DILEMMA DEL GOVERNO
Oggi su tutti i giornali leggiamo di dichiarazioni di fuoco del Governo contro Telecom Italia (Tim), un'azienda privata rea di voler fare il proprio lavoro investendo nella banda larga e ultralarga nel nostro Paese. informati


TIM - NON C'E' TRUCCO NON C'E' INGANNO - LA PAROLA ORA PASSA AI LAVORATORI
Nella serata del 13 giugno u.s., SLC CGIL, unitamente alle relative RSU componenti del Coordinamento nazionale RSU TIM, ha sottoscritto -con riserva - l'accordo sul Premio di Risultato (PdR) 2017-2019. comunicato


SULLO SVILUPPO DELLA RETE IN FIBRA L'ITALIA NON PUO' PROCEDERE A TENTONI!!!
Le recenti dichiarazioni del Sottosegretario alle Comunicazioni e del Ministro della coesione territoriale e del mezzogiorno sono inaccettabili in un Paese democratico dove la libertà d'impresa e il libero mercato sono un punto fermo della nostra economia. comunicato


E' ARRIVATO IL PDR ? EVVIVA IL PDR!!
La prima considerazione che è doveroso fare è ovviamente in punto di principio, secondo cui alcuni sindacati firmano oramai "TUTTO" senza consultare i lavoratori!! comunicato


UNO NESSUNO E CENTOMILA. IL NUOVO PDR
Il 13 di giugno '17 si è consumata un'altra beffa ai danni dei lavoratori: l'accordo sul premio di Risultato precedentemente ed unilateralmente sospeso da parte dell'Azienda ed ora ripristinato a condizioni di forte e dubbia credibilità, vediamo alcuni aspetti: comunicato


lunedi 19 giugno 2017

il sole 24ore
RETE TLC, IL GOVERNO PRONTO A CHIEDERE I DANNI A TELECOM ITALIA
Con due interviste "gemelle", l'una sul Corriere della Sera e l'altra su Repubblica, Claudio De Vincenti, ministro per la Coesione territoriale e del Mezzogiorno, nonché presidente del Comitato per la diffusione della banda ultralarga e il vice-ministro per le Comunicazioni Antonello Giacomelli, hanno in sostanza detto che se Telecom andrà avanti col suo progetto di portare la fibra anche nelle aree finora non considerate redditizie i piccoli Comuni e lo stesso Stato dovrebbero valutarne la effettiva concretezza ed eventualmente quantificare i danni (...) articolo

la repubblica
FLAVIO CATTANEO: "LA FIBRA E' UN DIRITTO, IL GOVERNO NON FERMI TIM PER SCELTE DIRIGISTICHE"
L'amministratore delegato del gruppo Telecom risponde al sottosegretario Giacomelli: "Nelle aree periferiche il piano degli investimenti andrà avanti" articolo

roberta lombardi - m5s -
ORMAI E' GUERRA TRA GOVERNO E TELECOM ITALIA
Sia De Vicenti che Giacomelli ieri hanno dichiarato che se Telecom Italia insisterà nel voler investire nelle aree bianche dove sono già stati programmati gli interventi assegnati con i bandi citeranno per danni l'Azienda. informati

corriere delle comunicazioni.
TELECOM
- Firma conclusiva, Open fiber accelera sull'ultrabroadband
- Abusi del pc aziendale? Rischi il licenziamento
- Vivendi, lunedì il D-day sul triangolo con Tim e Mediaset
- Open Fiber vince (anche) la seconda gara Infratel
- Giacomelli: "Piano ultrabroadband non si cambia. Andiamo avanti"
- Ultrabroadband, riparte la corsa alle infrastrutture (ma con modelli diversi)
- In Tim torna il premio di risultato: 1.300 euro a lavoratore

trend on line
MOODY'S: REDDITIVITA' TELECOM ITALIA TRA LE MIGLIORI D'EUROPA
(...) In realtà la marginalità di Telecom Italia è tra le migliori d'Europa nel settore, ma - evidenzia ancora Moody's - i capex domestici (ossia gli investimenti operativi previsti in Italia) sono maggiori di quelli di Telefonica e questo comprimerà in futuro la generazione di free cash flow di Telecom rispetto a quella di Telefonica. agenzia

rassegna.it
FASTWEB, SIGLATO L'INTEGRATIVO AZIENDALE
Rinnovo del premio di risultato da 2.100 euro lordi per il triennio 2017-2019. articolo


Verbale di accordo Pdr Tim informati
Verbale di accordo Pdr Gruppo Tim informati


GRUPPO TIM – COMUNICATO NAZIONALE ACCORDO PDR 2017-2019
Nella tarda serata del 13 giugno 2017 è stato sottoscritto a Roma il Verbale di Accordo per il rinnovo del Premio di Risultato per il triennio 2017-2019 (prima erogazione maggio 2018 / ultima erogazione maggio 2020) tra le Segreterie Nazionali FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, UGL TLC unitamente al proprio Coordinamento Nazionale RSU e la Direzione Aziendale. comunicato


TIM: FERIE
In mancanza di un accordo sul secondo livello per i motivi noti, a seguito dell'ennesima "pressione" delle Segreterie Nazionali FISTEL - UILCOM - UGL TLC, in giornata l'Azienda invierà alle Gestioni del Personale un' indicazione che, (...) comunicato


FRUIZIONE BUONI PASTO
In dato 08 giugno 2017 si è tenuta Roma la commissione tecnica sulla fruizione dei buoni pasto elettronici informati


PDR TIM 2017-2019 FATE IL VOSTRO GIUOCO
Oggi, grazie ai semprefirmatari, anche i lavoratori TIM avranno un premio a sorpresa da riscuotere nel 2018-2020: UNA SORTA DI ROULETTE … come al CASINÒ. comunicato


PDR: UN NUOVO INIZIO... CON LA STESSA FINE, OVVERO, IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO.
Il 13 giugno si è svolto il secondo incontro tra TIM Spa e il Coordinamento Nazionale delle Rsu con all'ordine del giorno la trattativa su PDR 2017/2019 e precisamente i criteri per l'erogazione dello stesso, considerando che il precedente accordo scaduto, era legato al contratto di 2 livello disdetto unilateralmente dall'azienda. comunicato

CLAT
BASTA UN CLICK
Da oggi è disponibile la votazione per l'accordo del PDR.
Se davvero vuoi far sentire la tua voce se davvero non vuoi stare ai giochetti delle sigle sindacali, collegati dal tuo cellulare aziendale al link http://piattaforma.voti.clatitalia.com/sms_pdr e clicca semplicemente su SI o NO. informati

CLAT
PDR= PENSI DI RAGGIUNGERLO?
Necessita integrare anche con altri argomenti di critica verso il criterio del PDR, affinché l'intenzione di dare una interpretazione sia la più esaustiva possibile. comunicato

CLAT
NON CI RESTA CHE PIANGERE
L'impianto del Pdr si struttura in 4 quote principali espresse da altrettanti Target da raggiungere e in base al raggiungimento di essi si compone la quota ideale dei 1300 € al 5 livello (per comodita prendiamo a riferimento questo livello ma come vedete dalla tabella varia) comunicato

CLAT
10 REGOLE D'ORO QUANDO VOTERAI ALLE ASSEMBLEE CGIL
Regole da rispettare per le votazioni nelle assemblee della cgil per la conferma dell'accordo proposto da tim. comunicato


RIORGANIZZAZIONE TURNI AOA/AOL, ABOLIZIONE BANCA ORE : L'AZIENDA COMANDA NUOVAMENTE, I DIALOGANTI SI ACCODANO (SENZA I NUMERI), L'ART.26 DEL CCNL (AL MOMENTO) VINCE.
Il 29 di maggio TIM ha presentato alle sole segreterie nazionali FISTEL-UILCOM-UGL il progetto di rivisitazione degli orari in ambito AOL dei Tecnici, degli analyst WFM e degli addetti delivery FM.OT che prevede l'estensione dell'orario di lavoro e lo sviluppo della turnistica "a macchia di leopardo" in base alle differenze territoriali, anticamera dell'applicazione del multiperiodale. comunicato


NUOVI TURNI E VECCHIE IPOCRISIE...
Visto che la citazione di M. Luther King utilizzata dall'AD ha suscitato tanto interesse la riportiamo: comunicato


ELEZIONI ASSILT... UN SILENZIO ASSORDANTE!
Il giorno 07 giugno '17 si sono svolte la attività di scrutinio per attribuire i seggi dei rappresentanti delegati dei lavoratori per gli organi direttivi dell'ASSILT. Preso atto dei risultati e della partecipazione ci preme registrare e sottolineare alcuni aspetti: comunicato

Lazio
LAZIO: NUOVI ORARI OPEN ACCESS/AOL
Il 9 Giugno scorso l'Azienda ha convocato le RSU del LAZIO per espletare l'esame congiunto sulle variazioni di orari in ambito OA/AOL. Si tratta di un progetto nazionale ma di fatto l'esame congiunto territoriale è stato preceduto dall'esautoramento del COORDINAMENTO NAZIONALE. comunicato

Confsal - ACCENTURE HRS
DICHIARAZIONE DI SCIOPERO ACCENTURE HRS
Questa OS continua a registrare una totale mancanza di chiarezza sullo sviluppo della commessa TIM e sulla transition delle attività di payroll, di fatto già in gran parte reinternalizzate. Infatti, in molte sedi TIM sono stati collocati dei totem che publicizzano l'avvio del COMPETENCE TEAM come nuova struttura dedicata a vari servizi di amministrazione del personale. comunicato

 

CONTROCOMUNICANDO
Aggrega notizie e articoli già di pubblico dominio nella rete. L'aggregamento delle notizie è svolto in modo autonomo da
controcomunicando,
sono gradite segnalazioni corredate di link e/o allegati di materiale di interesse
No Copyright © 2017 - controcomunicando.net - No Rights Reserved.


Il sito non ha archivio in quanto linka e pubblica solo per un ristretto periodo temporale.
Comunicati, articoli e scritti, video-audio, marchi e loghi appartengono ai rispettivi autori e proprietari che se ne assumono tutte le responsabilità
.