01 aprile 2021
TIM CONVOCA IN VIDEOCONFERENZA IL COORDINAMENTO NAZIONALE RSU E LE O.S.

con ordine del giorno:
- turni ASA


19:00
Dopo lunga discussione ed ulteriori aggiustamenti sui dettagli e sui testi richiesti dalla delegazione sindacale, è stato approvato ora dalla maggioranza del Coordinamento Nazionale Rsu l'Accordo sui nuovi turni di ASA.
Come SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL scioglieremo la riserva sull'Accordo a valle di specifiche assemblee con le lavoratrici ed i lavoratori del settore che a breve verranno calendarizzate.
(Fistel-Cisl)


17:30
INTERVENTO SNATER:
Rispetto all'ultimo incontro della commissione Asa, notiamo un avanzamento da parte dell'azienda, forse anche perché all'ultimo incontro SNATER e tutte le altre organizzazioni sindacali si erano espresse negativamente, auspicando che l'azienda modificasse le proprie posizioni.
Che i colleghi di ASA siano in difficoltà non lo afferma solo lo SNATER, ma lo dicono i fatti, i dati, a cominciare da quelli che ci avete comunicato...molte prescrizioni dovute anche allo stress legato al lavoro svolto da questi colleghi...
Come ben sapete però, la maggioranza di questo coordinamento, il giorno 8 marzo ha siglato un accordo che prevede l'uscita di altre 1300 persone, ci auguriamo che TIM oggi sia in grado di darci una stima di quanti di questi potrebbero impattare su ASA, un settore già pesantemente in crisi.
Come SNATER chiediamo per ASA:
1) Passaggio dei 4° livelli al 5° Livello e che si apra al 5S per gli skill più elevati da troppi anni fermi al 5° livello.
2) Che gli specialisti accedano al 6° livello
3) Che venga eliminata la timbratura in postazione, IMPOSTA UNILATERALMENTE, che alla partenza dell'accordo sul lavoro agile sperimentale sarà causa di ulteriori disagi per i giorni in presenza.
4) In Previsione delle uscite in ART.4 che avverranno anche quest'anno, chiediamo che vengano assunti giovani lavoratori anche in ASA e vengano finalmente accolte richieste di cambio settore dei lavoratori e lavoratrici che vogliono cambiare reparto .
5) Che venga affrontato il problema che si cela dietro a percentuali così elevate di prescrizioni che a nostro avviso va ricondotto allo STRESS da LAVORO CORRELATO. Su questo SNATER ha già chiesto ufficialmente il 2 dicembre che venga fatta al più preso una valutazione straordinaria in ASA e chiediamo che la nostra richiesta venga accolta e la valutazione effettuata.
6) SNATER ha rivendicato l'abolizione del turno 3 bis in quanto non più legato ai motivi per cui era stato introdotto INCOMMENTABILE quanto sostenuto da "qualcuno dei SuperSempreFirmatari"
in merito alla bontà dell'introduzione della timbratura in postazione.
(Snater)


17:00
Per FISTEL-CISL nazionale, Matteo Corradini: considerato il lontano punto di partenza, i ripetuti scontri su ASA degli anni passati e le applicazioni unilaterali di Tim su questo settore, i lavori di Commissione, sia per la parte sindacale che della linea aziendale, hanno portato a dei positivi passi in avanti che sono oggetto della discussione di oggi.
Passi in avanti nella turnistica e nei temi complessivi che coinvolgono anche l'importante questione della conciliazione vita – lavoro delle persone. Passi positivi.
Però, prima di poter esprimere un giudizio definitivo abbiamo bisogno di chiarire ancora alcuni punti, per esempio relativamente al lavoro agile e di visionare i testi di una bozza di accordo.
A proposito di lavoro agile, colgo l'occasione per ricordare alla direzione RI di Tim che aspettiamo sempre una risposta su un eventuale sconto sulla bolletta di energia elettrica per tutti i lavoratori in modalità agile/remoto e per chiedere un prossimo approfondimento circa il passaggio del CNA Nord e Centro Sud da Business a Operation.
(Fistel-Cisl)


16:00
Interventi sindacali in corso, con, in particolare, i colleghi che hanno partecipato ai lavori di Commissione tecnica Asa che esprimono una valutazione complessiva positiva sulla proposta dei nuovi turni presentata oggi, provano ad avanzare a Tim altre richieste migliorative e, contestualmente, forniscono ulteriori dettagli, anche tecnici, ed una visione d'insieme a tutti i membri del Coordinamento Nazionale Rsu che non hanno preso parte a tutte le discussioni specifiche ma che poi dovranno valutare la questione nell'incontro odierno.
(Fistel-Cisl)


15:30
Proposta nuova turnistica ASA, frutto del lavoro di Commissione:
Superamento del turno 6 dal lunedì alla domenica. Quindi, copertura max del settore sino alle ore 20.
Superamento del turno 5 la domenica.
Riduzione % di presenza nel turno serale lunedì-venerdì, riduzione % di presenza turno sabato mattino, serale e domenica.
Tutti i turni meridiani (2, 3, 3x) avranno 30 minuti di pausa consentendo così un'uscita serale anticipata rispetto al passato.
Applicazione lavoro agile nei turni disagiati sia in settimana che nel weekend.
Introduzione bacheca nazionale cambi turno in affiancamento all'attuale sistema di gestione cambio turno.
Per chi volesse/necessità del lavoratore (quindi su base volontaria) disponibilità del turno 5 la domenica.
Per chi volesse/necessità del lavoratore (base volontaria) disponibilità del turno 6 e del turno jolly dal lunedì al venerdì.
Eliminazione dei turni per personale S&QM.
Estensione del turno flessibile in ingresso a tutti gli Specialist come da sperimentazione Nord Ovest.
(Fistel-Cisl)


15:00
E' iniziata la riunione del Coordinamento Nazionale Rsu.
Per Tim prende la parola il Dott. Pipita, responsabile nazionale RI, aprendo con il tema all'o.d.g.: turni ASA.
A maggio abbiamo siglato un accordo sperimentale della durata di 6 mesi che fra le altre cose ha portato temporaneamente la copertura oraria giornaliera di Asa sino alle ore 20, rispetto alle 22, e che ha consentito di creare una apposita Commissione tecnica che ha lavorato nel corso di tutti questi mesi.
A valle di questo lavoro di Commissione, di una costante e approfondita discussione sui molteplici aspetti del mondo Asa, oggi siamo in grado di portarvi una proposta migliorativa complessiva tangibile che ora andiamo ad affrontare.
(Fistel-Cisl)