06 - 07 novembre 2019
TIM CONVOCA IL COORDINAMENTO NAZIONALE RSU E LE O.S.

ordine del giorno:

TIM convoca il Coordinamento Nazionale Rsu con ordine del giorno:
- II di contrattazione
- Introduzione ed evoluzione dei seguenti sistemi informatici (caratteristiche e tutele):
* App Be Safe
* Token per visibilità dati OLO - Sec OLO
* Videosorveglianza
* ADA - Audit Data Analytics
* Monitoring & Detection Frodi Interne
* App cellulari aziendali: FWA e ChiAmaTim
* Monitoraggio PMI
- esame congiunto turni Credit Area in ambito Customer Service Consumer
- esame congiunto turni Customer Device Management in ambito ASA
- presentazione progetto Alfabetizzazione digitale


19:50
1254:
secondo l azienda e' un servizio in estinzione,
i lavoratori verranno riconvertiti.
prestazione effettiva:
le persone sono pagate per lavorare e non perchè timbrino il cartellino
*per Snater e' da sempre chiaro l'intento aziendale e quindi non ci sono dubbi su quello che l'azienda intenda come prestazione effettiva! (sic!!)*
il lavoratore non deve avere degli "spazi vuoti" nel proprio orario di lavoro *( arisic)*
L'azienda ha dato disponibilità a incrementare il massimale mensile del ritardo recuperabile
Flessibilità tempestiva:
verra' verificato quanto sostenuto dalle rsu in merito all'utilizzo di questo istituto.
Si ribadisce l'ipotesi- deroga alle 11h di riposo per flessibilità tempestiva.
Ridurre gli importi economici per la reperibilità passiva per aumentarli su reperibilità attiva (quando si interviene)- una sorta di:
*ridistribuzione economica (sic!)*
demandando ai tavoli territoriali la verifica delle ruote reperibilità, interventi, ecc...
*L' azienda NON ha intenzione di spostare Libero LL* *( quindi interverrano le cause Snater a far cambiare idea)!!*
trasferte: secondo l'azienda hanno un impatto economico significativo!! *sic!!*
per l'azienda anche questo e' un problema economico, *come se i lavoratori non andassero in giro per conto Telecom!*
Infine l' azienda ( dopo le varie contestazioni sui territori)si e' dichiarata disponibile ad "approfondire" il "fumoso" progetto footprint.
L' azienda ha dichiarato che calendarizzera' una discussione sui turni Asa. *( era ora!!)*
l'incontro si è chiuso.
*NOTA SNATER*
*CON QUESTO MODO DI PROCEDERE, L'AZIENDA STA PORTANDO A CASA TUTTE LE SUE ESIGENZE (contratto espansione, turni, ipotesi di chiusura reparti ecc) E I LAVORATORI QUALCHE RARA BRICIOLA.*
*SNATER SIN DALL'INIZIO, AVEVA CHIESTO DI DISCUTERE TUTTO ASSIEME IL SECONDO LIVELLO ...*
*PURTROPPO LA MAGGIORANZA DELLE RSU NON L'HA PENSATA COME NOI E ...SI È ARRIVATI A QUESTA SITUAZIONE...*
ci scusiamo x qualche errore ed imprecisione.
la velocita' di dare informazioni HA LA PRECEDENZA
(Snater)


16:40
Per il secondo livello Snater puntualizza che:
Va ELIMINATA la timbratura in postazione sia quella introdotta con accordo, sia quella intodotta unilaterlemente dall'azienda
RIPRISTINO del Mancato Rientro
Il26mo deve essere pagato o spostato
Rivedere le trasferte aggiungendo anche le ore di viaggio
Siamo CONTRARI alla introduzione della PRESTAZIONE EFFETTIVA
Sulla parte economica maggiorazioni su turnisti
Reperibilità va rivista la modalità, ripresa la maggiorazione degli interventi, rivisti i riposi sostitutivi e prevista una norma per l'ingaggio per gli interventi stessi
Incrementare il valore dei buoni pasto e prevederli anche per i telelavoratori e ai part time al 50%

Chiarire quanto scritto sulla malattia ovvero così scritta porta a interpretazioni errate per quanto riguarda le malattie lunghe
Spendibilità buoni pasto (limitato per via delle commissioni applicate )
permessi elettorali come previsto dalla legge
Per quanto riguarda l'esame congiunto per il CDM (Customer Device Menagement) come spesso capita, ancora una volta l'azienda, applica i turni ancor prima di verificare quanto lavoro si avrà con l'internalizzazione delle attività previste
(Snater)


Nella sessione pomeridiana di oggi si riprendono le trattative sulle parti di 2 livelli ancora mancanti. SLC ribadisce i punti prioritari rispetto alla piattaforma unitaria sui temi prestazione effettiva, no premio annuo doppio regime, no deroga 11 ore. Reperibilità da normare meglio, capire e verificare l’applicazione, tornare a predisdetta del 2016, rivedere maggiorazioni per farla utilizzare meglio, focus su reperibilità da remoto. Per la flessibilità tempestiva oggi c'è un utilizzo troppo intenso del lavoro notturno. Recuperi, franchigie, permessi, festivi: dare risposte su conciliazione vita lavoro anche a customer care. Trasferte (focus su livelli alti oltre che sulle trasferte in provincia).
(Slc-Cgil)


15:45
TEMI SECONDO LIVELLO
In questo momento, su tutte le materie di secondo livello per le quali l'azienda ha esposto i propri desiderata nello scorso incontro di Coordinamento Nazionale (orario di lavoro, flessibilità tempestiva, reperibilità, trasferte, maggiorazioni, malattia etc. etc.), la delegazione nazionale unitaria FISTEL – UILCOM – SLC sta esponendo punto per punto alla Direzione Nazionale di Tim tutte le perplessità derivanti dalle proposte aziendali e, contestualmente, sta avanzando richieste nel merito, rendendosi come sempre disponibile alla discussione complessiva.
(Fistel-Cisl)


Dopo l'accoglimento delle richieste di SLC CGIL sul Progetto "Token per visibilità dati OLO - SEC OLO", conseguente alla delibera AGCom 396 /18 /CONS, abbiamo firmato di conseguenza l'accordo, che ben circoscrive le possibili ricadute disciplinari (solo in caso di intervento della polizia giudiziaria o di AGCOM). Questa mattina si è poi siglato l'esame congiunto CDM, sulla scorta di questa proposta aziendale che ha accolto molte delle richieste sindacali rispetto a quanto presentato nella sessione dei primi di ottobre:

Performance management (42 persone)
Da lunedì a venerdì arco orario 8-20
Orario base ingresso 8-9.30
+ 1 persona in turno al Pomeriggio 1015/1823
+1 persona in turno serale 12.22/20 continuato
Sabato 8-20
1 in base
1 'base' rigido ore 8
1 1823
1 20
Domenica e festivi solo orario base
1 base rigido
1 base

Specialist (ruota di 11 persone a livello nazionale):
Arco orario lunedì venerdì 8-20
in base 8-9:30
+ 1 persona 10.15/18.23
+ 1 persona 12.22/20 continuato
Sabato
1 persona in base
1 persona 10.15/18.23.

Il tutto con partenza il 1 dicembre prossimo.

Infine, per quanto riguardo l'esame congiunto sul Credito Consumer, la posizione Slc-Cgil è stata che il progetto non é chiaro e non si comprende perché si dovrebbero cambiare i turni. Abbiamo chiesto di ripresentare il progetto quando avrà un senso organizzativo e di reinternalizzazione attività. Non siamo disponibili a fare accordo e invitiamo azienda a non partire unilateralmente. Disponibili a riparlarne quando ci sarà chiarezza.Posizione ampiamente condivisa dalle varie delegazioni.
Dopo riflessione, l'azienda ha deciso di soprassedere alla rivisitazione dei turni del Credito Consumer, rimandando il tutto a data da definirsi.

Da ultimo, stamattina, l'azienda ha annunciato che nel corso dei prossimi mesi, ci sarà una distribuzione di 13 mila nuovi pc (in sostituzione o a chi non lo aveva).
Per Lavoro Agile 288 giá consegnati; 330 nei prossimi giorni. 112 per ASA in consegna in settimana (saranno gestiti in pool); 800 in più per Lavoro Agile (si spera) entro l'anno.
(Slc-Cgil)


12:50
Progetto Risorgimento Digitale – In corso ora illustrazione aziendale.
Il progetto ha l'obiettivo di sostenere lo sviluppo e la digitalizzazione del Paese. L'Italia, a livello di sviluppo digitale, si trova in 24esima posizione su 28 Paesi in Europa.
L'obbiettivo è la digitalizzazione e la formazione di 1 milione di cittadini.
107 province coinvolte entro il 2020, con focus particolare sui centri abitati da "fra i 10mila ed i 60mila abitanti".
In campo oltre 400 formatori Tim con una previsione iniziale di 20mila ore di lezione complessive.
(Fistel-Cisl)


12:40
Azienda presenta il punto di arrivo dell'esame congiunto CDM (Customer Device Management)
turno 20.00 continuato con pausa a carico azienda e riduzione quantità personale in turno
*performance e process Managment* (11 persone)
dal LUN-VEN tutto il personale in orario base flessibile 8.00-9.30- pausa 30'-60' - 16.38-18.08
1 unità 10.15 -pausa 30'- 18.23
1 unità 12.22 - 20.00 continuato con 10' a carico azienda
SAB
1 unità in base 8.00-9.30- pausa 30'-60' - 16.38-18.08
1 unità 10.15 - pausa 30' - 18.23
*Specialist & support management* (42 persone)
dal LUN-VEN tutto il personale in orario base flessibile 8.00-9.30- pausa 30'-60' - 16.38-18.08
1 unita 10.15 - pausa 30'- 18.23
1 unita 12.22 - 20.00 continuato con 10' a carico azienda
SAB 4 persone
1 unita in orario base flessibile 8.00-9.30- pausa 30'-60' - 16.38-18.08
1 unità in orario base rigido 8.00 - 16.38
1 unita 10.15 - pausa 30'- 18.23
1 unita 12.22 - 20.00 continuato con 10' a carico azienda
DOM
1 unita in orario base flessibile 8.00-9.30- pausa 30'-60' - 16.38-18.08
1 unità in orario base rigido 8.00 - 16.38
I turni festivi sono come quelli della domenica
Possono richiedere il lavoro agile che viene dato compatibilmente alle esigenze di servizio
Si parte a dicembre ma verranno garantite le ferie e ef già programmati
Massima apertura ai cambi turno da parte dell'azienda. Si fanno tramite responsabile
*L'azienda si dice pronta a calendarizzare le turnistiche ASA che coinvolgono più di 3000 persone...FINALMENTE !*
*...dopo le nostre infinite richieste.*
(Snater)


12:00
ESAME CONGIUNTO TURNI CUSTOMER SERVICE

Credi Area Consumer & Small Enterprise –

Azienda, Dott.ssa Cavuoto, risponde ad alcune osservazioni che sono state avanzate dalla delegazione sindacale: non c'è la disponibilità aziendale ad introdurre i turni continuati serali. Disponibilità alla flessibilità della pausa pranzo sul turno A. Non c'è disponibilità ai cambi turno su matrice nazionale. Disponibili a far partire i turni nel 2020 per consentire smaltimento ferie ed ef del 2019. Lavoro agile: non c'è la disponibilità all'applicazione nel settore.

La delegazione sindacale unitaria, FISTEL – UILCOM – SLC, reputa insufficienti le risposte date da Tim e, se non cambieranno le condizioni e le proposte, non procederà alla firma dell'esame congiunto. L'azienda viene invitata a rivedere la propria posizione ed a non partire in maniera unilaterale, evitando errori già commessi in passato.
(Fistel-Cisl)


11:50
La delegazione sindacale unitaria, FISTEL – UILCOM – SLC, coglie l'occasione per chiedere nuovamente all'azienda di aprire urgentemente un tavolo specifico per discutere e rivedere la situazione complessiva e la turnistica di TUTTO ASA, tenendo conto che le lavoratrici ed i lavoratori di quel settore sono sottoposti ormai da anni a turni, per la maggior parte serali, molto pesanti, applicati unilateralmente da Tim stessa.
(Fistel-Cisl)


11:30
ESAME CONGIUNTO CUSTOM DEVICE MANAGEMENT (CDM) di ASA
Attività on line: sono stati formati 100 TOL che eseguono lavorazioni Doctor Tim (assistenza tecnica da remoto a pagamento).
Impiego sulle attività on field di circa 200 tecnici che verranno impegnati prevalentemente su lavorazioni Doctor Tim (nel caso in cui, sempre a pagamento, sia necessario intervenire a casa cliente anziché da remoto).
In questo scenario si rende necessaria una rivisitazione della struttura CDM. Figura unica che approccia alle tematiche con il cliente, prende appuntamenti, fa da supporto da remoto, fa da supporto ai tecnici on field sulle assistenze Doctor Tim.

Azienda, Dottor Pavani, analizza i turni della struttura modifica rispetto alla proposta iniziale sulla base delle osservazioni e dei punti di richiesta esposti dalla delegazione sindacale.

PERFORMANCE e PROJECT MANAGEMENT (11 persone)
Lun - Ven turno base 08-16.38 con flessibilità in ingresso fino alle 09.30 e pausa pranzo variabile 30-60 minuti + 1 in turno 18.23 (10.15-18.23 con pausa pranzo rigida di 30') + 1 in turno continuato fino alle 20.00 (12.22-20.00 continuato con 10' di pausa a carico azienda)

Sabato: da 2 in base + 2 in sfalsato DIVENTA > 1 persona in base + 1 persona a copertura del pomeriggio in turno fino 18.30.

SPECIALIST (42 persone)
Lun - Ven turno base 08-16.38 + 1 in turno 18.23 (10.15-18.23 con pausa rigida di 30') + 1 in turno continuato fino alle 20.00 (12.22-20.00 continuato con 10' di pausa a carico azienda)

Sabato: 1 persona in orario base + 1 persona in orario base rigido (pausa fissa di 60 minuti) + 1 persona in turno 18.23 + 1 persona in turno delle 20.00

Domenica e Festivi Infrasettimanali
1 persona in orario base rigido + 1 persona in orario base rigido

Massima apertura ai cambi turno.
L'azienda specifica che in questo settore non ci sono prescrizioni o persone non idonee ai turni e che sono presenti 6 su 52 persone abilitate alla 104. Alcuni lavoratori provenienti da SSC hanno la lettera con indicazione dell'orario di lavoro, lettera di assunzione con la specifica degli orari attuali in "quel momento", non vincolanti rispetto alla turnazioni applicate oggi. La struttura è abilitata al lavoro agile con le modalità previste dalle norme generali in materia.
Azienda vuole partenza dei turni dal 1 dicembre 2019 a seguito di internalizzazione di lavoro nel settore. Verrà garantita ai lavoratori la fruizione di tutti i permessi e ferie.
(Fistel-Cisl)


22:30
Alle ore 20.45 i sindacati confederali hanno firmato l'accordo sul TOKEN PER VISIBILITA' DATI OLO - SEC OLO
*Snater non ha firmato perchè:*
secondo noi questo progetto non tutela il lavoratore perchè nell'eventualità in cui questo venisse implicato in una indigine, si troverebbe in prima persona ad affrontare un processo penale anche PRIMA di essere eventualmente riconosciuto responsabile.
Ci informeremo comunque dal garante della privacy per verificare l'effettivo rispetto della tutela del lavoratore.
*DIAMO EVIDENZA A TUTTO IL MONDO TIM*
che il "nuovo sistema di relazioni industriali" decantato dell'azienda
"è tale e quale a quello di sempre".
Tant'è che la raccolta delle firme sul verbale dell'accordo è stato effettuato in maniera *NON TRASPARENTE* facendo passare il foglio tra le Rsu?...sedute dietro alle segreterie, mentre si stava parlando di esame congiunto e di conseguenza nessuno ha potuto verificare che chi ha firmato fosse realmente titolato a farlo !!!!
OVVIAMENTE siamo intervenuti e l'azienda ha risposto che decide lei il metodo...
NON DEL TUTTO TRASPARENTE...diciamo noi !
Ci auguriamo che domani mattina venga ripetuta la raccolta delle firme come all'ultimo coordinamento... in cui era stata accolta la nostra richiesta: ogni rsu chiamata singolarmente al tavolo dell'azienda firmava.
A fine serata abbiamo richiesto
*L'IMMEDIATO RITIRO del PROGETTO FOOTPRINT*
in quanto ha creato destabilizzazione nei lavoratori che si ritengono colpiti dal progetto stesso.
Snater ritiene il progetto anacronistico visto il presente e futuro DIGITAL tanto pubblicizzato dall'azienda (vedi telelavoro, smart working, lavoro agile).
Appuntamento domani mattina alle ore 9.00
(Snater)


20:00
E' stato presentata la bozza del verbale relativamente al progetto TOKEN per visibilità dati OLO-Sec OLO...
intervento SNATER:
*_soggetti legittimati all'accesso dei dati_: gli amministratori autorizzati ad accedere al tracciamento degli accessi non sono specificati e possono comprendere diverse figure, anche non presenti in Telecom (tipo consulenti).
Chiediamo pertanto d'indicare puntualmente le figure e i soggetti che hanno accesso al tracciamento dei log.
*_conservazione dei log di accesso_: per noi la tempistica della conservazione dei tracciamenti dei log di 5 anni è troppo ampia *_tutela del lavoratore_: ci chiediamo, se un lavoratore viene implicato in un indagine, come verrà tutelato il lavoratore? è già capitato in passato che il lavoratore si sia trovato da solo senza nessuna difesa...richiediamo per tanto che l'azienda tuteli il lavoratore in tutto il processo d'indagine (da parte di Agcom/autorità giudiziaria)
(Snater)


H 15.15 a Roma sede Valcannuta Tim oggi 6 novembre e' iniziato l' incontro tra il Coordinamento Nazionale Rsu / Segreterie Nazionali e la Direzione Nazionale RU di Tim ; all'ordine del giorno :
- prosecuzione del confronto sul 2° livello di contrattazione;
- introduzione ed evoluzione dei seguenti sistemi informatici:
App Be Safe
Token per visibilita' dati OLO – Sec OLO
Videosorveglianza
ADA – Audit Data Analytics
Monitoring & Detection Frodi Interne
App cellulari aziendali: FWA e ChiamaTim
Monitoraggio PMI
- Esame congiunto turni Credit Area in ambito Customer Service Consumer;
- Esame congiunto turni Customer Device Management in ambito ASA;
- Presentazione progetto Alfabetizzazione digitale.
Introduce il Dr. Pelliccia ; interviene subito Giorgio Serao della Segreteria Nazionale Fistel Cisl : noi siamo favorevoli alla risoluzione dell' art4 in tema sicurezza sul lavoro,richiedere la seconda unita' pero' laddove serve. la questione del Token va approfondita ma anche circoscritta. Interessa all'AGicom interessa anche a noi, circostanziare eventi ed episodi tutelando il lavoratore. Le password devono essere strettamente personali.
Bisogna informare tutti i responsabili su un comportamento univoco e corretto nell'utilizzo delle password. Necessita' di tutelare il patrimonio aziendale. Su questo tema dobbiamo confrontarci. Come per i due Esami congiunti in oggetto .
Continua Serao : Per Wholesale Operations Device Management in ambito ASA richiediamo quanto segue :
sul Turno base non e' definito il numero di unita' .
Turno pomeriggio : eliminazione del Turno in quanto il presidio in orario base con la flessibilita' in ingresso arriva a coprire fino 17:38. Se non e' possibile almeno ridurre la pausa pranzo a 30 minuti e orario 10:22- 18.30.
Turno sera: orario continuato e riduzione a 2 unita' in Turno.
Turno Mattina (Dom e FI) : pausa pranzo da 30 a 60 minuti con 1 unita' in turno.
Fornitura delle nuove opportune dotazioni informatiche .
Su Credit Area in ambito Customer Service Consumer:
Turno A : pausa pranzo da 30 a 60 minuti.
Turno B : flessibilita' in ingresso 8:00 9.00 con pausa pranzo da 30 a 60 minuti.
Turno C : Orario continuato e riduzione moduli in Turno con "collocazione in testa" del Turno di Lavoro per personale Part time.
Savant Uilcom : fare un confronto aperto e costruttivo. Token OLo Sec Olo , occorre rispondere nei tempi per evitare le multe. Evitare Oneri non ricorrenti che vanno a finire sul premio di risultato a discapito dei lavoratori. Sui sistemi informatici siamo d'accordo. Controllare meglio le azioni disciplinari, non guardare il singolo tabulato ma la responsabilita' a monte di chi ha commesso il dolo.
Saccone SLC CGIL .Visione in chiaro dei dati solo di fronte alle autorita' giudiziarie e l'Agicom per evitare le multe.Il responsabile primo dei dati e' l'azienda.L'azienda deve mettere in campo tutte le azioni per impedire atti illeciti.
Conti UGL Essere puntuali sui dati sensibili soprattutto sui cittadini italiani che vanno all'estero. Conservazione dei dati , siamo pronti al confronto, per non avere ripercussioni disciplinari a discapito dei lavoratori.Per gli esami congiunti va considerato anche il l back office. Poiche' diversi lavoratori non hanno condiviso questo percorso. Pelliccia piena disponibilita' sul tema token , il tema dell'App Be Safe va ampliato . Il Token si parla di processi non perfetti, l'Autority ci indica una serie di interventi, per es. individuare un responsabile del trattamento dei dati su OLo e del modo in cui li tratta. Il tema della tokenizzazione degli Olo e' importante nell'auspicio di sottoscrivere oggi un'intesa.
Serao sottolinea come il Sistema di sicurezza il dispositivo su macchine aziendali non funziona. Su Token bisogna fare un briefing con i lavoratori , per sensibilizzare l'utilizzo delle password.Sugli altri temi come delegazione Fistel Cisl dobbiamo approndire meglio le tematiche.Accelerarando i testi sugli argomenti: Credit Area in ambito Customer Service Consumer e Customer Device Management in ambito ASA.
Incontro momentaneamente sospeso in attesa della Direzione Nazionale Ru Tim che si e' assentata per l'elaborazione dei testi sulla base di quanto al momento discusso al Tavolo.

H 17:20 ripresa dei lavori, il Dr. Pelliccia prosegue con la Lettura dei Testi sul tema Token fornendo alla delegazione la bozza dell'accordo. Giorgio Serao : occorre in primis individuare chi sono gli Amministratori di sistema. L'utilizzo di password generalizzate da parte di Responsabili o supervisor va' eliminato. Ogni 6 mesi se possibile verificare il processo come si sviluppa e se e' stato applicato correttamente. Replica del Dr. Pelliccia : Gli amministratori di sistema sono identificati come : Data base manager cioe' un gruppo ristretto di IT sono loro che hanno accesso al sistema . La Direzione RU si assenta nuovamente per modificare il Testo. H 20:09 il Dr. Pelliccia continua la trattativa leggendo alla Delegazione il Testo modificato pronto per le firme del Coordinamento.
(Fistel-Cisl)


18:00
Nel corso della prima giornata di incontro tra Coordinamento Nazionale RSU e Azienda TIM si è affrontato in prima battuta il progetto "Token per visibilità dati OLO - SEC OLO". Il progetto, conseguente alla delibera AGCom 396 /18 /CONS, ha implicazioni inerenti l'articolo 4 della legge 300. Le richieste Slc-Cgil per firmare un accordo sul progetto sono:
- esplicitare che non può essere utilizzato per controllo della prestazione;
- deve essere chiaro chi vede i dati (pochissimi da abilitare) e a chi si applica;
- il dato deve essere visibile SOLO in caso di richiesta delle autorità (Magistratura, AGCom). Si è ora in attesa della prima proposta di testi da parte dell'Azienda.
(Slc-Cgil)


17:30
*progetto Token-Olo*
RICHIESTA da AGCOM VISIBILITA' DATI OLO - Sec OLO
​Oggetto di delibera AGCOM in quanto hanno rilevato irregolarità sulla gestione dei dati OLO e preso multe (abbiamo chiesto di quanto ma l azienda afferma di non ssperlo ... sic!!)
La app prevede di identificare OLO solo tramite una cifra fittizia, solo quando è necessario avere telefonico e indirizzo del cliente verrà tracciato l'operatore in chiaro. Questi dati di tracciamento vengono conservati per 5 anni ed estrapolati solo in seguito a denuncia da parte dell'altro operatore.
L'azienda ha urgenza di trovare un accordo sul progetto TOKEN OLO
*SNATER ribadisce che questo progetto NON deve avere implicazioni a fini disciplinari o controllo individuale della prestazione.*
Chiede chiarimenti su errata applicazione di queste linee guida in ambito Delivery Premium Services non previste che stanno creando problemi ai lavoratori e alle lavorazioni.
l'azienda si ritira per preparare bozza del verbale.
(Snater)


15:45
INTERVENTO SNATER*
Prima di partire con l'ordine del giorno, siamo di nuovo a chiedervi inserire nella discussione i turni del reparto ASA da voi unilateralmente introdotti nel 2017;
la dott. Bellezza nello scorso incontro aveva affermato che ne avremmo parlato in questo incontro, attendiamo fiduciosi.
Riguardo al reparto CDM (customer device mgmt), molti lavoratori che vi sono confluiti si sono trovati catapultati in una realtà peggiorativa sia a livello di turniustica che di mansioni attribuite. Per Snater cio' e' inaccettabile.
Sono arrivate solo ad alcuni lavoratori part-time le email con invito a collegarsi ad un link per richiedere l'incremento del 25% della prestazione lavorativa. Chiediamo massima attenzione affinche' siano avvisati tutti i potenziali "aventi diritto".
*L'azienda non ci ha fatto concludere il nostro intervento che si concludeva con:
La richiesta del ritiro immediato del progetto FOOTPRINT in quanto ha creato destabilizzazione nei lavoratori che si ritengono colpiti dal progetto stesso.
Snater ritiene il progetto anacronistico visto il presente e futuro DIGITAL tanto pubblicizzato dall'azienda (vedi telelavoro, smart working, lavoro agile).E QUINDI RIBADIAMO LA RICHIESTA DI IMMEDIATO RITIRO!
ILLUSTREREMO ANCHE QUESTO PUNTO APPENA POSSIBILE
(Snater)


15:30
Iniziato ora l'incontro tra il Coordinamento Nazionale Rsu / Segreterie Nazionali e la Direzione Nazionale RU di Tim, posticipato a causa dei disagi ferroviari della mattinata che hanno ritardato gli arrivi di gran parte della delegazione.
(Fistel-Cisl)


iniziato incontro
(Snater)