12 dicembre 2019
TIM CONVOCA IL COORDINAMENTO NAZIONALE RSU E LE O.S.

TIM convoca il Coordinamento Nazionale Rsu con ordine del giorno:
- introduzione ed evoluzione dei seguenti sistemi informatici (caratteristiche e tutele)
* App Be Safe
* Videosorveglianza
* ADA - Audit Data Analytics
* Routing Evoluto Afiniti
* App cellulari aziendali: FWA e ChiAmaTim
* Monitoraggio PMI
- Approfondimenti On Line Assurance Operations
- Avanzamento progetto Footprint
- Scenari evolutivi Data Center


Avanzamento Footprint l'azienda dichiara:
da gennaio 2020 inizieranno gli incontri coi colleghi interessati al progetto.
i lavoratori interessati sono 916; sarebbero diminuiti rispetto al precedente incontro in quanto Telecom sarebbe un'azienda in cui cambia l'organizzazione velocemente e quindi non ci sara' mai un numero definito...
In realtà il progetto impatterà su anche su altri 623 lavoratori coinvolgendo anche le sedi master...
Massima libertà di azione per l'azienda che apre e chiude a suo piacimento i numeri delle risorse interessate a questo progetto !!!
INTERVENTO SNATER:
i numeri relativi ai colleghi interessati dai movimenti sono troppo precisi, invece negli incontri regionali l'azienda si trincera dietro a "non sappiamo chi sono i lavoratori interessati", mentre le persone invece sono già ben identificate!!
INSOMMA ...
PIENI POTERI E PIENA DISCREZIONALITÀ
ALL'AZIENDA!
PER TUTTI I LAVORATORI INTERESSATI DAL FOOTPRINT
SI CORRE IL RISCHIO di PERDERE PROFESSIONALITÀ IMPORTANTI e si apre la strada a MASSICCI DEMANSIONAMENTI !!!
QUESTE SONO LE ATTUALI RELAZIONI INDUSTRIALI con le quali "qualcuno" firma continuamente accordi.
Ricordiamo che per i turni ASA NON SI E' CONCLUSO NULLA
Aggiornamento chiusure collettive: settimana ferragosto, 30 aprile, 3 giugno, 23-28-31 dicembre, la lista dei reparti non operativi verranno comunicati entro marzo 2020.
Uscite Iso : giugno 2020 e novembre 2020
ALLE ORE 17.40 si è chiuso l'incontro ...
PER L'AZIENDA È STATO UN ANNO FANTASTICO...
molto, ma molto meno x i lavoratori.
(Snater)


Uscite ISOPENSIONE 2020
L'azienda ci ha comunicato che, così come avvenuto nell'anno 2019, anche nel 2020 ci saranno 2 finestre di uscita, rispettivamente GIUGNO e NOVEMBRE.
Le aliquote previste (2050 uscite) saranno ripartite indicativamente al 50%.
(Fistel-Cisl)


FINALMENTE dopo le INFINITE RICHIESTE di SNATER, SI ARRIVA A DISCUTERE dei TURNI ASA !!
Peccato che grazie ai semprefirmatari si è arrivati ai i turni Asa *solo* dopo che l'azienda ha OTTENUTO le firme su tutto ciò di cui lei aveva bisogno (ad esempio solidarieta'espansiva)!!
L'azienda sostiene che, grazie al sistema d'incentivazione, si sono migliorati tutti i dati di traffico e qualità.
Quindi l'azienda afferma:
"NOI ANDREMO AVANTI SENZA INDUGI"
-semplicemente agghiacciante-
*INTERVENTO
SNATER
*3 ANNI di TIMBRATURA in POSTAZIONE e 6 ANNI di SOLIDARIETÀ.*
*3 anni di turni introdotti UNILATERALMENTE dall'AZIENDA!!!*
Questo è il trattamento "di favore" riservato ai lavoratori di ASA!!!
SIAMO CONTRARI ALL'INTRODUZIONE DEI TURNI UNILATERALI CHE VANNO QUINDI RIMODULATI E UTILIZZATI PER SOPPERIRE ALLE RICHIESTE RELATIVE AGLI OLO, RIDUCENDO COMUNQUE I TURNI ALLE 20.00 e AUMENTANDO LA FREQUENZA -DI SABATO e DOMENICA LIBERI- PER I LAVORATORI.
*Snater infine ha richiesto di conoscere come viene gestito il ticket OLO quando arriva fuori orario del presidio.*
Siamo lontani anni luce dall'intervento Rsu Slc Cgil in quanto NON condividiamo per nulla l'eccessiva spinta verso il NOT HUMAN
(Snater)


Ora replicano le organizzazioni sindacali chiedendo principalmente una revisione dei turni e dei numeri delle risorse impattate. Vengono fatte osservazioni anche sull'organizzazione del lavoro, sulla gestione delle risorse, sugli skill, sull'inquadramento professionale etc.. Interventi in corso.

ARGOMENTO ASA
Parla il Dott. Paolo Chiozza – Presenta la struttura di Assurance, filiera organizzativa, lavorazioni e numero risorse.
Le matrici di turno attuali sono partite da dicembre 2017.
Vengono illustrate le curve Inbound Lunedì-Venerdì, Sabato e Domenica. Il personale MOS dopo le 20 e nelle giornate del fine settimana è maggiormente impegnato sulle attività di BO, in particolar modo sulle attività di OAO esclusivamente a perimetro MOS.
Gli SLA OAO sono calcolati ad ore solari anche per i TT pervenuti il sabato e la domenica.
Anche il BO deve essere lavorato real time.
Per il 2020 si prevede un incremento del +20% del pervenuto medio relativo ai Ticket OAO nelle domeniche.
Quindi, dice il responsabile, ASA fa lavorare le persone anche nei serali e nei festivi perché serve, per esigenze di mercato, per adempiere alle normative regolatorie e per rispettare gli SLA.
Per alleviare la problematica dei turni abbiamo introdotto in maniera forte il Lavoro Agile.
Contiamo di proseguire in questo modo (cioè, il Responsabile non da apertura al cambiamento dei turni di ASA).
(Fistel-Cisl)


Accordo Ferie e Permessi – Chiusure Collettive 2020
Come previsto dall'Accordo sottoscritto ad inzio 2019, TIM ha comunicato le giornate di chiusure collettive per il 2020: 30 Aprile, 3 Giugno, settimana di Ferragosto, 23 - 28 e 31 Dicembre. Nel rispetto della medesima intesa entro il marzo p.v. saranno comunicati i reparti non operativi.
(Fistel-Cisl)


Presentazione progetto AFINITY
Algoritmo (motore di ricerca) per operatori 187/119...
L'organizzazione del lavoro rimarrà questa:
mappatura per skill,
all'interno della coda, l'algoritmo dirotta la chiamata verso il collega che ha una affinità maggiore verso chi chiama.
*INTERVENTO SNATER*
Secondo noi
con Afinity si corre il rischio che vengano discriminati i lavoratori...
e si creino esuberi, in ottica di sistemi di incentivazione
molti lavoratori verranno pagati meno...
Il rischio è che chi lavora bene, lavorerà di più, produrrà di più, e guadagnerà di più...
Tipo meccanismo "tof"
(per i tecnici).
(Snater)


Tema Business e Cloud- il Dott. Nardello ha illustrato le linee guida aziendali orientate alla crescita del business del Cloud e utili a creare valore. Dobbiamo offrire i contenuti migliori e la migliore esperienza ai nostri utenti ed accaparrarne di nuovi: quindi ci metto i servizi che ho a disposizione ed il resto lo prendo siglando accordi di collaborazione con altri. Per esempio, per il Cloud accordo con Google; per calcio accordo con Figc e Now Tv che finirà su piattaforma Timvision. Tutto ciò prevederà formazione continua per le persone di Tim ed evoluzione e sviluppo per l'azienda. Tim deve sempre mirare a stare al vertice, a maggior ragione in ottica digitalizzazione e mercato, anche dei contenuti.
(Fistel-Cisl)


Giorgio Serao, Segreteria Nazionale FISTEL-CISL: Confronto di due ore non è sufficiente per affrontare tutto ciò che ruota all'interno ed attarno ad ASA. I turni attuali sono partiti per dare delle risposte alle Authority; sollecitiamo Tim a verificare presso Agcom se sussistono ancora queste condizioni. Il nostro obbiettivo è migliorare la turnistica attuale, diminuendo i turni ed il numero delle risorse impattate. Dobbiamo trovare un equilibrio complessivo e dare delle risposte concrete in tal senso ai lavoratori. Riteniamo che questa discussione debba essere ripreso al più presto. Certamente non può ritenersi esaurito con l'incontro di oggi.
(Fistel-Cisl)


INTERVENTO SNATER
Per Snater, l'app. B-safe non è sufficiente per tutelare i lavoratori, soprattutto nei casi d'interventi salvavita urgenti come ad esempio ictus e infarti.
*La cultura della sicurezza è ancora scarsa sui territori e ci sono forzature da parte dei responsabili che non garantiscono "la politica di prevenzione e sicurezza tanto decantata dall'azienda", dato che prevalgono maggiormente gli obiettivi aziendali.
Inoltre, in caso di non copertura del segnale, nell'eventualità di infortunio occorso al lavoratore subito dopo l'attivazione della app, il soccorso avverrebbe solo alla fine del tempo da lui impostato (compreso tra 20 e 240 minuti).
La prevenzione e la sicurezza vanno fatte costantemente e non solo attraverso un app.
Per questo motivo Snater
non sottoscrive l'accordo relativo al B-safe.
(Snater)


Interventi - La delegazione sindacale di SLC, FISTEL, UILCOM rimarca l'importanza del tema "sicurezza sul lavoro", troppo spesso trascurato in tutto il mondo del lavoro con gravi e tragiche conseguenze per i malcapitati lavoratori (episodi di morti, infortuni etc.). Si coglie l'occasione per richiamare l'azienda al rispetto delle procedure laddove è previsto il lavoro di squadra anziché in singolo ed alla propria responsabilità in ottica mantenimento, decoro e funzionalità dei locali adibiti a posti di lavoro/centrali/sedi di lavoro. Nello specifico del tema App B-Safe si ritengono però soddisfacenti le modifiche apportate al testo, considerando anche la possibilità della verifica a 6 mesi. Si procederà quindi alla firma dell'intesa.
(Fistel-Cisl)


L'azienda ringrazia chi ha firmato il sistema "SecOLO" e per la firma monitorin&Detecting frodi interne...
(n.d.r. = così potrebbe evitare di presentarsi alla Dtl, ispettorati)
Ora viene consegnata documentazione per Be-safe (sistema di ausilio x tecnici)
(Snater)


Iniziato l'incontro tra il Coordinamento Nazionale Rsu / Segreterie Nazionali e la Direzione Nazionale RU di Tim.
Apre la riunione la Dott.ssa Bellezza, Responsabile Nazionale RI di Tim: proseguiamo la discussione sui sistemi informatici con un tema già affrontato negli scorsi incontri > App B-Safe, in ottica "tutela e sicurezza del lavoratore". Azienda ha integrato e modificato il primo testo che fu presentato in precedenza sulla base delle osservazioni e considerazioni avanzate dalla delegazione sindacale. Il nuovo documento viene ora letto e poi discusso per passare poi eventualmente alla sottoscrizione dell'Accordo in materia. App B Safe sarà facoltativa per i primi 6 mesi, poi verrà attivata dai tecnici in specifiche situazioni e casistiche (principalmente attività in solitaria ed in luoghi particolari). I dati sono indipendenti, non verranno incrociati con quelli di altri sistemi, verranno cancellati in automatico dopo il tempo definito e non saranno utilizzabili ai fini disciplinari. Passaggio di verifica con le organizzazioni sindacali prevista dopo 6 mesi.
(Fistel-Cisl)