Condivisione del punto 12 del: "Diritto alla Espressione" del programma del Partito Pirata: Il Partito dei Pirati intende pretendere il riconoscimento concreto del diritto del cittadino alla libertà di espressione, già più volte enunciato nelle Costituzioni Italiana ed Europea ed ancora largamente negato proprio ad opera di quei Governi che dovrebbero garantirlo. In particolare, il Partito dei Pirati intende chiedere la modifica della legislazione esistente in fatto di attività giornalistica in modo da liberare la figura emergente del blogger dai vincoli che erano stati pensati per i giornalisti professionisti. Chi parla a proprio nome, od a nome di una associazione di qualunque tipo, e non a nome di un giornale, deve essere libero di dire ciò che vuole, nel modo e nei tempi che ritiene più opportuni. L'unico limite accettabile a questo diritto è quello rappresentato dal reato di diffamazione e dall'offesa personale.
             

giovedi 16 maggio 2024
ultimo giovedi ore 00:01

giovedi 16 maggio 2024

milanofinanza
RETE TIM, IL FONDO KKR OGGI A BRUXELLES: OPERAZIONE AL VAGLIO DELL'ANTITRUST UE
Tim sotto i riflettori: la Commissione Ue avrebbe convocato oggi a Bruxelles il fondo americano Kkr in merito alla vendita della rete Tim. informati [video]

mondomobileweb
DAZN E TIM, INTESA DIRITTI TV Serie A: TAR CONFERMA SANZIONI E ORDINA RIAVVIO PROCEDIMENTO
Nei giorni scorsi, il TAR del Lazio ha reso noto di aver respinto i ricorsi di DAZN e TIM contro le sanzioni dell'Antitrust sugli accordi di esclusiva, ormai superati, sui diritti TV della Serie A di calcio, relativi alla stagione 2021/2022, allo stesso tempo però accogliendo in parte i ricorsi di Sky Italia e Fastweb, determinando per AGCM la necessità di riavviare il procedimento. articolo


TIM... 2 SEMPLICI CONTI... LA SOLUZIONE!
Lo Stato spenderà 4 miliardi di euro per aiutare gli americani di KKR ad impossessarsi della rete fissa di TIM, ed avrà il controllo solo delle Tlc internazionali (Sparkle). Con 4 miliardi investiti direttamente in TIM Spa, potrebbe prendere il controllo di tutto il gruppo, ed abbattere il debito o fare investimenti per 2 miliardi. comunicato


ASSILT e CRALT a SERV.CO
Con un ordine di servizio e una comunicazione anticipata alle rassicuranti organizzazioni sindacali confederali, l'Azienda ha trasferito le funzioni di ASSILT e CRALT a SERV.CO. comunicato


sabato 11 maggio 2024

finance.yahoo
TIM, ANTITRUST UE CONVOCA ALTRI OPERATORI SU NETCO SETTIMANA PROSSIMA
L'autorità antitrust europea ha convocato gli operatori concorrenti di Tim per discutere alcuni aspetti della cessione dei suoi asset di rete fissa (Netco) al fondo Usa Kkr. articolo

agenzianova
TIM, LABRIOLA: "CON IL PIANO RETE VANTAGGI PER CIRCA 5 MILIARDI DI EURO "
"Abbiamo previsto con Kkr fino a 3 miliardi di earn-out legati all'operazione, un miliardo dall'eventuale vendita di Sparkle e della quota in Inwit, più un miliardo per la causa in corso per la vicenda del canone del '98" articolo

corrierecomunicazioni
CONFINDUSTRIA, ORSINI COMPLETA IL TEAM: A LABRIOLA LA DELEGA AL DIGITALE
Il presidente designato chiama l'Ad di Tim e lavora a un think tank di economisti da affiancare al Centro Studi. Il 23 maggio l'assemblea di Confindustria per la ratifica delle nomine. Anitec-Assinform: Massimo Dal Checco eletto presidente. articolo

Coord. NordEst
"PERMESSI 104 E CDS – NUOVO SOSTITUTO D'IMPOSTA NETCO"
Richiesta di chiarimenti inviata all'azienda su permessi 104/cds e nuovo sostituto di imposta.
- comunicato
- il documento della Slc-Veneto a cui si riferisce informati
- il link al documento del patronato Inca-Cgil, vedi pag. 12 riquadro in rosso


QUESTIONE DI CLOSING
Ai più attenti non sarà sicuramente sfuggita una grossa novità riportata nella pagina dedicata all'assistenza fiscale dell'intranet aziendale: comunicato


ASSOCONTACT ESCE DAL CCNL TLC

Vuole applicare un altro contratto di cui per il momento non si conosce il nome. L'obiettivo è ridurre i salari, maggiore flessibilità e minori diritti per i lavoratori. comunicato


sabato 04 maggio 2024

teleborsa
TLC, AGCOM: AL VIA DEREGOLAMENTAZIONE PER MERCATI INGROSSO TIM
L'AgCom ha approvato la delibera che conclude l'istruttoria relativa all'analisi dei mercati di accesso alla rete fissa di TIM, con la quale prende il via una prima fase di deregolamentazione del mercato dei servizi di accesso centrale all'ingrosso (bitstream), di cui la compagnia potrà beneficiare da subito ed in specifiche aree geografiche. articolo

minisito in versione
MOBILE

AGENDA

21 maggio 2024
Prima udienza ricorso Vivendi su vendita della rete


SCIOPERI - MANIFESTAZIONI
IN CORSO
(segnalati alla redazione)

dal 26 aprile al 25 maggio 2024
NAZIONALE
Sciopero fine turno con differenziazione tra full time e part time info

maggio 2024
Regioni
Scioperi regionali, vari settori con varie modalità. info




 

corrierecomunicazioni
TIM, VIVENDI RESTA IN CAMPO. DE PUYFONTAINE: "SUPPORTEREMO L'AZIENDA"
In occasione della presentazione dei risultati della trimestrale, il ceo del primo azionista della telco annuncia però che nel 2025 si scriverà un nuovo capitolo "ma senza Tim". Intanto il tribunale di Milano annulla il sequestro dei 249 milioni nell'ambito dell'indagine sui servizi vas. articolo

dagospia
OGNI TANTO, UNA BUONA NOTIZIA PER TIM – IL TRIBUNALE DI MILANO HA RESTITUITO I 249 MILIONI DI EURO CHE ERANO STATI SEQUESTRATI ALLA SOCIETÀ A FEBBRAIO, NELL'AMBITO DELLE INDAGINI SULLA MAXI TRUFFA DEI SERVIZI DI TELEFONIA A PAGAMENTO "VAS", ATTIVATI AGLI UTENTI SENZA CHE FOSSERO MAI STATI RICHIESTI…
Il Tribunale di Milano restituisce a Tim i 249 milioni di euro che aveva preventivamente sequestrato a fine febbraio nell'ambito dell'indagine su una maxi truffa attraverso i servizi di telefonia, per i cosiddetti "servizi vas". articolo


ASSOCONTACT UFFICIALIZZA USCITA DAL CCNL TLC
Assocontact ha ufficializzato la volontà di uscire dal contratto delle TLC a far data dal primo di agosto, senza però aver chiaro a quale contratto aderire. A partire da Network Contact, tutta una serie di piccole aziende aderenti a questa associazione datoriale, più Covisian, hanno formalizzato l'uscita dal contratto maggiormente rappresentativo del settore. comunicato


DISDETTA CCNL TELECOMUNICAZIONI DA PARTE DI AZIENDE ADERENTI AD ASSOCONTACT
Carissimi, le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil riunitesi al fine di condividere le iniziative da mettere in campo, considerata la disdetta del Ccnl delle Telecomunicazioni da parte di una serie di aziende aderenti ad Assocontact, hanno deliberato quanto segue. comunicazione interna


MA QUALE "SOLIDARIETA" ??? LA NUOVA CDS: PESANTE ED INIQUA!
TIM ci guadagna sempre di più: 190 milioni nel 2022-2023 210 milioni nel 2024-25 con gli accordi su CDE e CDS, prendendoli dai lavoratori e dalla collettività !! ...grazie alla firma di Cgil-Cisl-Uil-Ugl !! comunicato


CALENDARIO GIORNATE DI ASSENZA PER CONTRATTO DI SOLIDARIETA' DIFENSIVA
La O.S. FLMU-CUB in riferimento al Contratto di Solidarietà Difensivo del 29.3.2024 (sottoscritto in sede ministeriale il 12.4.2024) comunica quanto segue: informati


sabato 27 aprile 2024

dagospia
L'ASSEMBLEA DI TIM HA ELETTO ALBERTA FIGARI PRESIDENTE E CONFERMATO PIETRO LABRIOLA COME AMMINISTRATORE DELEGATO – LA LISTA DEL CDA USCENTE HA OTTENUTO IL 48,97% DEI VOTI. ENTRANO UMBERTO PAOLUCCI E STEFANO SIRAGUSA DI MERLYN E PAOLA GIANNOTTI DE PONTI DI BLUEBELL – I SOCI PRESENTI HANNO APPROVATO IL BILANCIO CON OLTRE IL 52% DEI VOTI – A VIVENDI, CHE SI È ASTENUTA SULLA NOMINA DEL CDA, VA LA MAGGIORANZA DEL COLLEGIO DEI SINDACI, CON IL 75,39% DEI VOTI IN ASSEMBLEA MILANO, 23 APR -
E' Alberta Figari la nuova presidente di Tim, affiancata dall'amministratore delegato Pietro Labriola, che viene riconfermato, Giovanni Gorno Tempini, Paola Camagni, Federico Ferro Luzzi e Domitilla Benigni, indicati nella lista del Cda uscente che ha ottenuto il 48,97% dei voti in assemblea. articolo

dagospia
LA MANO TESA DI BOLLORÉ – VIVENDI SI ASTERRÀ DAL VOTO PER IL RINNOVO DEL CDA DI TIM, NELL'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI OGGI: HA PREVALSO LA LINEA DI ARNAUD DE PUYFONTAINE, AD DEL GRUPPO FRANCESE E FAUTORE DELLA LINEA "TRATTATIVISTA" CON IL GOVERNO ITALIANO: L'ASTENSIONE È UN SEGNO DI PACE, E UN TENTATIVO DI INCASSARE PIÙ SOLDI PER LO SCORPORO…
Vivendi si asterrà dal voto per il rinnovo del consiglio di amministrazione di Tim nell'assemblea degli azionisti […]. […] Dopo la decisione di Vivendi di astenersi […], la conferma del ceo Pietro Labriola — che guida la lista del board uscente insieme ad Alberta Figari candidata presidente — è quindi più vicina. Già poteva contare sul sostegno di Cdp (9,9%), di Assogestioni, di Asati (piccoli azionisti) e di importanti fondi internazionali tra cui BlackRock, Amundi, Norges Bank e Vanguard. articolo

ilsole24ore
TIM, DALLA COMMISSIONE UE QUESTIONARIO AI CONCORRENTI SULL'OPERAZIONE NETCO
Bruxelles ha inviato un questionario di una settantina di domande agli operatori alternativi di Tim nell'ambito del procedimento per dare l'ok finale allo scorporo della rete dell'ex monopolista con conseguente vendita a Kkr. articolo

ilsole24ore
TIM, VIVENDI SI ASTIENE SUL CDA MA NON RINUNCIA ALLA CAUSA SULLA RETE
Con un giorno di anticipo sull'assemblea Telecom il socio francese scioglie la suspense, senza deporre le armi. articolo

milanofinanza
TLC, DALL'IMPERO ALLA GIUNGLA: COME LA PRIVATIZZAZIONE E LA CONCORRENZA HANNO RIVOLUZIONATO IL SETTORE.
Rame, telefonate e sms sono diventati fibra, messaggi vocali e connettività perenne. Dai contenuti all'energia, oggi i gruppi del settore guardano a nuovi servizi per ritrovare i margini perduti | Netco, spunta una data per il closing e il trasferimento del debito a Kkr. articolo

milanofinanza
TLC, LO STATO SPAGNOLO AUMENTA LA SUA PARTECIPAZIONE IN TELEFONICA: IL TITOLO VOLA IN BORSA
Madrid ha annunciato di essere salita al 6% in Telefonica, con l'obiettivo di arrivare al 10%. Impatto positivo sui mercati finanziari, con il titolo che ha registra un rialzo del 12,6% articolo


COMUNICATO STAMPA SU ESITO ASSEMBLEA AZIONISTI
La Fistel Cisl esprime l'augurio di buon lavoro all' AD Pietro Labriola ed ai componenti del nuovo CDA. comunicato stampa


FIN DENTRO L'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI!
Mentre il mondo delle TLC attende l'esito dell'Assemblea degli Azionisti di TIM per sapere se l'attuale AD verrà confermato per procedere definitivamente al progetto di separazione della Rete Fissa, i COBAS insieme alla CUB hanno organizzato un riuscitissimo sciopero con manifestazione a Piazza Cordusio (Mi), a pochi passi da dove si stava celebrando l'Assemblea. comunicato stampa


ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI TIM - 23 APRILE 2024
Recentemente, l'Azienda ha inviato un'e‐mail a tutti i dipendenti azionisti di TIM S.p.A. con il seguente oggetto: "Comunicazione per tutti i dipendenti con Azioni TIM S.p.A", informando che: "TIM S.p.A. ha deciso di promuovere una sollecitazione di deleghe di voto al fine di incentivare la partecipazione attiva degli azionisti all'Assemblea e per garantire agli stessi di poter esprimere il proprio voto in modo consapevole" comunicato


CONTRATTO DI SOLIDARIETA' ATTO FINALE IV‐ NELLA TANA DEL BIANCONIGLIO...
L'atto finale è stato consumato in presenza dei rappresentanti del Ministero del Lavoro per la ratifica dell'accordo preliminare firmato il 29 marzo 2024. Durante l'incontro, l'azienda ha richiesto l'approvazione del governo per procedere, dopo che circa diecimila lavoratori avevano espresso il loro parere nelle assemblee, con il 65% che ha votato a favore dell'accordo. comunicato

Lazio
PIANO SPAZI ROMA – L'AZIENDA CALA L'ASSO!
Dopo aver portato a casa l'accordo che consegna agli azionisti la tranquillità necessaria per fare i propri giochetti alla Assemblea degli Azionisti, l'Azienda cala l'ASSO della separazione degli immobili con un NUOVO PIANO SPAZI che coinvolgerà circa 4000 persone di Roma. comunicato

Lazio
INCONTRO TERRITORIALE RSU LAZIO ‐ 16 APRILE PIANO SPAZI
Nella giornata del 16 aprile si è tenuto un incontro territoriale tra l'azienda e le rappresentanze sindacali avente all'ordine del giorno il prossimo PIANO SPAZI, compreso nell'ambito delle attività relative alla separation Net.Co/Serv.Co., che l'azienda ha illustrato con il supporto dei colleghi di Real Estate. comunicazioni


domenica 21 aprile 2024


23 APRILE 2024 – CHI HA PAURA DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI TIM?
LA QUESTURA DI MILANO NON VUOLE SI MANIFESTI SOTTO L'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI E CORRE IN AIUTO DI TIM

La Questura di Milano ha vietato il presidio/manifestazione indetto da COBAS TIM e FLMU-CUB TIM il 23 aprile 2024, sotto la sede di TIM di via Gaetano Negri, imponendo una piazza diversa. comunicato


mercoledi 17 aprile 2024


QUALCHE PRECISAZIONE SU L'ACCORDO TIM E LE "ADESIONI INTEGRALI" SCAMBIATE PER VITTORIE GLORIOSE
Fa una certa tenerezza leggere la dichiarazione di resa incondizionata, meglio INTEGRALE, di chi in queste settimane si è sottratto al confronto e all'ultimo si è dovuto arrendere dinanzi all'inconcludenza delle proprie posizioni. Ma andiamo per gradi: comunicato


L'ACCORDO TIM SUL LAVORO AGILE E CDS E SOPRATTUTTO LE GARANZIE DEL MINISTERO DEL LAVORO, SONO FRUTTO DELLA CONTRATTAZIONE SLC E FISTEL!
Nessuno può intestarsi il risultato dell'accordo al MDL del 12 aprile 2024, se non SLC e FISTel che contro il populismo del neo-sindacalismo autonomo, hanno subordinato lo scioglimento della riserva all'ipotesi di accordo ai percorsi democratici delle assemblee e alla ratifica dell'accordo al Ministero. La UILCOM ha commesso tre errori: comunicato


IL MINISTERO E L'AZIENDA PRENDONO IMPEGNI SCRITTI SULL'OCCUPAZIONE DEL GRUPPO TIM
Nella giornata del 12 aprile u.s. presso il Ministero del Lavoro, si è tenuto l'incontro insieme all'azienda ed alle Organizzazioni Sindacali. Dopo parecchi mesi, leggendo le tante dichiarazioni anche da parte di esponenti di questo Governo, si è riusciti finalmente a fare un passo in avanti in direzione delle nostre rivendicazioni, iniziando a prendere, compiutamente, impegni scritti sul destino delle Lavoratrici e dei Lavoratori del Gruppo TIM. comunicato

Coord. NordEst
SOLIDARIETA' e METADONE (PDR)
Con perfetto tempismo, il giorno prima della firma dell'accordo al MINISTERO (già esigibile con la firma al Coordinamento Nazionale di 36 RSU scadute), i SSF hanno diffuso in pompa magna i dati del PDR. comunicato


martedi 16 aprile 2024


PAURA DEL CONFRONTO ELETTORALE
[...] E pensare che di fronte ad una nostra richiesta di indire tutti assieme le elezioni... un rappresentante degli SSF ci ha sfidato affermando: "...provate ad indire voi dello Snater le elezioni... poi vedremo se andrà a votare il 50% +1 dei lavoratori in ogni Regione..." comunicato


TIM, VOTAZIONE ACCORDO SOLIDARIETA': "QUASI" LA SOLITA FARSA, O PEGGIO!
[...] Ricordiamo che la FLMU-CUB ha proposto a tutti i sindacati di effettuare un vero e proprio Referendum vincolante sull'accordo. Al fine di realizzare una consultazione dei lavoratori più reale e veritiera, piuttosto che assemblee parzialmente in presenza. comunicato


FIRMA AL MINISTERO! ACCORDO CONFERMATO
E' finito con la firma di tutte le organizzazioni sindacali confederali l'incontro al Ministero del 12 aprile, incontro che conferma nei fatti il testo uscito il 28 marzo scorso. comunicato
iniziative cobas informati


venerdi 12 aprile 2024


VERBALE INCONTRO AL MISE DEL 12 APRILE PER RATIFICA ACCORDO SU CDS DEL 29 MARZO 2024
Verbale informati

News
...E 'NA TAZZULELLA 'E CAFE'
Newsletter del 12 aprile 2024 scarica


ORGANISMO DI CONSULTAZIONE SUL "PREMIO DI RISULTATO"
In data 9 Aprile 2024 le Segreterie Nazionali SLC-CGIL FISTel-CISL UILCOM-UIL si sono incontrate con la direzione aziendale di TIM e delle aziende del GRUPPO per dare luogo alla verifica relativa ai dati di consuntivo sull'andamento degli indicatori e degli obiettivi relativi all'anno 2023, in base all'Accordo sul Premio Di Risultato (PDR), sottoscritto dalle Organizzazioni Sindacali Confederali il 18 luglio 2019 comunicato


ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 23 APRILE 2024 SCIOPERO INTERO TURNO del GRUPPO TIM
Il 23 Aprile è la data principe di questa infinita telenovela dove è successo di tutto. Non sappiamo come andrà a finire. Sappiamo solo che gli accordi sottoscritti non tutelano in alcun modo il nostro futuro lavorativo e che le operazioni finanziarie in corso, senza un cambiamento radicale, consegneranno TIM e la futura NETCO ad un destino molto simile a quello dell'Alitalia. comunicato


TIM: NO ALLA DIVISIONE IN 2 DELL'AZIENDA O A QUALSIASI SPEZZATINO; NO A NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI E AL TAGLIO DEI DIRITTI. ESPROPRIAZIONE PUBBLICA PER LA GESTIONE DIRETTA DEI LAVORATORI!
TIM vive una fase delicata: si va dal piano finanziario proposto con la separazione in 2 della società e la vendita della rete fissa del perimetro di Netco alla cordata guidata dal fondo americano KKR; ad altre ipotesi di alcun fondi che prevedono uno spezzatino anche maggiore dell'azienda, il tutto in vista dell'assemblea degli azionisti del 23 aprile che deciderà il nuovo consiglio d'amministrazione. comunicato

Statistiche web

CONTROCOMUNICANDO
Aggrega notizie e articoli già di pubblico dominio nella rete. L'aggregamento delle notizie è svolto in modo autonomo da controcomunicando,
sono gradite segnalazioni corredate di link e/o allegati di materiale di interesse
No Copyright © 2024 - controcomunicando.net - No Rights Reserved.


Il sito non ha archivio in quanto linka e pubblica solo per un ristretto periodo temporale.
Comunicati, articoli e scritti, video-audio, marchi e loghi appartengono ai rispettivi autori e proprietari che se ne assumono tutte le responsabilità
.