Condivisione del punto 12 del: "Diritto alla Espressione" del programma del Partito Pirata: Il Partito dei Pirati intende pretendere il riconoscimento concreto del diritto del cittadino alla libertà di espressione, già più volte enunciato nelle Costituzioni Italiana ed Europea ed ancora largamente negato proprio ad opera di quei Governi che dovrebbero garantirlo. In particolare, il Partito dei Pirati intende chiedere la modifica della legislazione esistente in fatto di attività giornalistica in modo da liberare la figura emergente del blogger dai vincoli che erano stati pensati per i giornalisti professionisti. Chi parla a proprio nome, od a nome di una associazione di qualunque tipo, e non a nome di un giornale, deve essere libero di dire ciò che vuole, nel modo e nei tempi che ritiene più opportuni. L'unico limite accettabile a questo diritto è quello rappresentato dal reato di diffamazione e dall'offesa personale.

sabato 13 agosto 2022
ultimo aggiornamento sabato ore 00:01 informativa privacy - il sito utizza solo cookie tecnici


sabato 13 agosto 2022

corrierecomunicazioni
TIM, SPUNTA UN NUOVO PIANO: OPA DI CDP, PRESSING DI FRATELLI D'ITALIA
Secondo indiscrezioni di stampa Cassa depositi e prestiti salirebbe alla maggioranza per mantenere il controllo della rete e cedere una serie di asset. E poi arrivare alla fusione con Open Fiber. Il titolo sospeso in Borsa per eccesso di rialzo. articolo

dagospia
CON QUESTI NUMERI, A CDP CONVIENE FARE UN'OPA SU TUTTA TIM! – L'ANNUNCIO DELLO SPIN-OFF DELLA RETE AVREBBE DOVUTO FAR EMERGERE IL VALORE INTRINSECO DEI VARI PEZZETTI DELL'EX TELECOM. A NON È SUCCESSO, ANZI: AI VALORI ATTUALI DI MERCATO TUTTA LA COMPAGNIA VALE 4,5 MILIARDI, MENTRE VIVENDI SPARA CIFRE MONSTRE SULLA RETE (PIÙ DI 30 MILIARDI) – CON LA CADUTA DI DRAGHI E L'USCITA DI SIRAGUSA E DI STEFANO, IL PROGETTO DI RETE UNICA FINISCE NELLA PALUDE. PER FORZA: COME SI FA A FARE UN'OFFERTA SE NON È BEN DEFINITO L'OGGETTO DELLA VENDITA?
Martedì 26 luglio le azioni ordinarie Tim hanno toccato il loro minimo storico a 0,20 euro, riflettendo un valore dell'azienda al netto dei debiti di 3,065 miliardi. Se si aggiungono le azioni di risparmio, che valgono circa 1,3 miliardi, si arriva a un valore dell'equity di Tim di 4,3 miliardi. articolo

key4biz
LA FUGA DA OPEN FIBER DEI MANAGER DI PRIMA LINEA: ECCO TUTTI I NOMI. AZIENDA IN CRISI? COSA FARA' CDP? INTANTO, MACQUARIE TACE
Crescono le preoccupazioni per l'attuale gestione di Open Fiber anche da parte di numerosi addetti ai lavori. Le cose non cambiano all'interno, da quanto ci riferiscono diversi dipendenti. C'è un profondo clima di disorientamento ed incertezza per il futuro, che contribuisce non poco allo stato di immobilismo dell'azienda. Ci si chiede anche cosa farà Macquarie, soprattutto se il sogno di una rete unica a guida Open Fiber dovesse, come sembra, svanire nel nulla. articolo


CI SIAMO INCAGLIATI. LA TIM COME LA CONCORDIA… IL CAPITANO ABBANDONA LA NAVE.
Capitani coraggiosi il 3 Agosto come già era trapelato da indiscrezioni l'A.D. rende noto: "che, con decorrenza immediata, Stefano Siragusa, lascia l'incarico di Deputy del Direttore Generale e di Chief Network, Operations & Wholesale Officer…" comunicato


INTERVENTO AL MINISTERO DI CISAL COMUNICAZIONE PER RATIFICA ACCORDO CdE (contratto d'Espansione)
Parlo come RSU e rappresentante di CISAL Comunicazione a questo tavolo: In primis denuncio a questo tavolo l'assenza di un processo realmente democratico in merito alla condivisione dell'accordo con i lavoratori. informati

Noi lavoratori liberi
IL NUOVO CONTRATTO DI ESPANSIONE E LE NUOVE USCITE UNA VITTORIA PER GLI ALTRI E LA SOLITA SCONFITTA DEI LAVORATORI TIM
Informati

Noi lavoratori liberi
ASSEMBLEA DEL 4 AGOSTO 2022
In data odierna come RSU ho incontrato in assemblea i lavoratori pugliesi per informarli in merito alle motivazioni del NO relative all'ultimo accordo in TIM oggetto del Nuovo Contratto di Espansione. comunicato


sabato 06 agosto 2022

corrierecomunicazioni
TIM, ELISABETTA ROMANO A CAPO DELLA RETE
La manager mantiene anche l'incarico di Ad di Sparkle. Si va avanti sul dossier rete unica, la conferma di Cdp. Arriva il closing per la cessione del controllo di Inwit ad Ardian. Accordo con Dazn, cade l'esclusiva: i match di serie A potranno essere distribuiti anche su altre piattaforme diverse da TimVision. articolo

milanofinanza
LABRIOLA (TIM): AVANTI CON LA RETE UNICA TIM-OPEN FIBER. LE PROSSIME SFIDE DA AFFRONTARE
Secondo l'ad di Tim, un'unica rete potrebbe essere lo scenario migliore per tutte le parti coinvolte. Il management del gruppo ritiene di avere la liquidità sufficiente per affrontare l'operazione. Alzata la guidance per il 2022 | Tim, una luce in fondo al tunnel. articolo

dagospia
RETE DI VENDETTA – A CHE GIOCO GIOCA BOLLORÉ SU TIM? VIVENDI CONTINUA A FARE PRESSING SU CASSA DEPOSITI E PRESTITI. OLTRE ALLA VALUTAZIONE SOVRADIMENSIONATA DELLA RETE, ORA SPUNTA LA PROPOSTA DI PAOLO SCARONI COME PRESIDENTE DI TIM AL POSTO DI SALVATORE ROSSI. NON È UN'IPOTESI PRATICABILE, MA SOLO UN MODO PER ALZARE LA POSTA IN GIOCO, CONSIDERATO IL POTENZIALE CONFLITTO D'INTERESSI: SCARONI È NEL BOARD DI ROTSCHILD, PRINCIPALE ADVISOR DI VIVENDI NELLA PARTITA DELLA RETE UNICA - LA SECCA SMENTITA DI CDP
Sui ritardi della rete unica c'è stata una tesissima riunione al Mef venerdì 29 luglio, con Dario Scannapieco, ad di Cassa depositi e prestiti che dovrebbe fare da pivot al progetto, messo sotto accusa per non aver ancora intavolato una vera trattativa con i francesi di Vivendi, primi azionisti di Tim. articolo

dagospia
LA RETE UNICA? LA SCOPRIREMO SOLO VIVENDI! – L'AD DEL GRUPPO FRANCESE, ARNAULT DE PUYFONTAINE, SI SPERTICA IN LODI PER PIETRO LABRIOLA: "L'AZIENDA ORA HA UNA GUIDA CHE SA COSA FARE. APPOGGIAMO IL SUO PIANO". MA C'È UN MA: "SE LA VALUTAZIONE NON SARÀ ADEGUATA, CONSIDEREREMO ALTRE OPZIONI. L'ITALIA PER NOI È SICURAMENTE UN PAESE CHIAVE"
Vivendi appoggia il piano di Pietro Labriola per Tim ma se nel progetto di fusione della rete con Open Fiber "la valutazione non sarà adeguata, considereremo altre opzioni". articolo


INTERVENTO SNATER al MINISTERO PER RATIFICA ACCORDO CdE (contratto d'Espansione)
Fabio Petrozzi, componente della Segreteria Nazionale Snater, nonché RSU/RLS SNATER* Continuiamo a far fatica a comprendere quale sia il motivo per cui l'azienda abbia convocato il coordinamento nazionale RSU sia il 27 luglio sia oggi 5 agosto 2022. informati


SCIOGLIMENTO RISERVA ACCORDO 28 LUGLIO 2022
Le scriventi Segreterie Nazionali in relazione alla sottoscrizione con riserva del verbale di accordo del 28 luglio u.s., a fronte delle risultanze emerse dalle consultazioni assembleari, che hanno visto complessivamente la partecipazione di oltre 11.500 lavoratrici e lavoratori, di TIM, Noovle, Telecontact Center, Sparkle, Olivetti, sciolgono positivamente la riserva avendo riscontrato: informati


ACCORDO CDE 2022-2024
In data 28 Luglio 2022 si è tenuto l'incontro tra le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, il coordinamento nazionale delle RSU e TIM. comunicato


VIA LIBERA ALLO SPEZZATINO?
I primi interventi dell'incontro del 28 luglio tra Telecom Italia e Coordinamento Nazionale Rsu, sono iniziati ponendo la questione che prima di discutere sui temi richiesti dall' azienda SI INTAVOLASSE UNA VERA E PROPRIA TRATTATIVA NEL MERITO DEL PIANO INDUSTRIALE "Labriola"!!! comunicato


UN ACCORDO SENZA FUTURO
Il 27 e 28 luglio l'azienda ha convocato il Coordinamento Nazionale RSU e le segreterie nazionali Slc-Fistel-Uilcom e Ugl. All'ordine del giorno: gli strumenti per ridurre il costo del lavoro nel gruppo TELECOM. comunicato scheda tecnica


CONTRATTO DI ESPANSIONE 2022-2024
Oggi 27 luglio 2022, è stato convocato il coordinamento nazionale con il seguente ordine del giorno: Interventi e strumenti a supporto dell'assetto attuale del Gruppo TIM Dopo la presentazione da parte dell'azienda di alcune slide utili a descrivere le criticità economiche di TIM e delle problematiche del settore in Italia, la stessa ha presentato l'intervento secondo lei necessario per risolvere momentaneamente la situazione. informati


ACCORDO TIM: QUANDO LA FARSA DIVENTA TRAGEDIA...
Dopo quello del 7 giugno scorso il 28 luglio è stato firmato in TIM un secondo accordo che prevede altre migliaia di uscite in prepensionamento finanziate anche con un nuovo ricorso al Contratto D'Espansione (CDE) per 18 mesi: comunicato


RISCHIO ELETTRICO, PIANO LAVORI, LEGGI E NORME TECNICHE CEI
Dopo il grave fatto avvenuto nella centrale di Gallarate (VA) - che ha colpito un collega tecnico REM - la TIM sta cercando di tappare i buchi; con nuovi corsi sul rischio elettrico, assegnazione di lettere operative PES ed una serie di incontri locali con i RLS. comunicato


TELEFONINO AZIENDALE, ADDEBITI IN BUSTA PAGA NON REGOLARI: UN ALTRO LAVORATORE TIM OTTIENE IL RECUPERO DI CIRCA 500 EURO ADDEBITATI!!!
Nel mese di luglio 2022 un lavoratore TIM del Lazio - con il supporto tecnico del sindacato di base FLMU-CUB e di alcuni colleghi - ha visto riconosciute le sue ragioni in merito ad addebiti irregolari in busta paga relativi al traffico overbundle del suo telefonino aziendale per circa 500 euro. comunicato

Puglia
THE DAY AFTER I LAVORATORI NON HANNO L'ANELLO AL NASO
CISAL Comunicazione Puglia è stata contattata da tanti lavoratori in merito ad alcune tabelle fatte circolare da alcune Organizzazioni che descrivono il nuovo Contratto di Espansione come qualcosa di SPETTACOLARE.comunicato


giovedi 28 luglio 2022

TIM CONVOCA IN VIDEOCONFERENZA IL COORDINAMENTO NAZIONALE RSU E LE O.S.
con ordine del giorno:
interventi e strumenti a supporto dell'assetto attuale del gruppo Tim

informati ultimo aggiornamento ore 22:00

minisito in versione
MOBILE

AGENDA

agosto 2022
Non ci sono appuntamenti in agenda.


SCIOPERI IN CORSO
(segnalati alla redazione)

dal 01 al 30 agosto 2022
NAZIONALE
Con varie modalità per reparto. info

dal 02 luglio 2022 al 31 ottobre 2022 NAZIONALE
Con varie modalità orarie per i reparti non soggetti alla disciplina sugli scioperi info

agosto 2022
Regioni
Scioperi regionali, vari settori con varie modalità. info



gruppo chiuso Dipendenti Tim in lotta


gruppo chiuso Dipendenti Tim


gruppo chiuso Tecnici Tim


gruppo chiuso Cari Servi


gruppo chiuso Telecom Dead Men Walking







WE ARE THE
99 PERCENT!!!

TRIANGOLAZIONI

Non ti fidi ad inviare documentazione tramite email ? Allora vai su...


 



sabato 23 luglio 2022

dagospia
CON DRAGHI OUT, LA RETE UNICA VA KO? – IL TITOLO DI TIM IERI È CROLLATO IN BORSA: IL MERCATO TEME CHE SENZA LA SPINTA DEL GOVERNO DI "MARIOPIO", IL DOSSIER FINISCA IN SOFFITTA. NON È DETTO, DI SICURO IL DOSSIER SI COMPLICA NON POCO - INTANTO VIVENDI NE APPROFITTA PER ALZARE ANCORA IL PREZZO: I FRANCESI SI ASPETTEREBBERO UNA VALUTAZIONE DI NETCO (LA SOCIETÀ DELLA RETE DI TELECOM) TRA 31 E 34 MILIARDI. CIOÈ SUPERIORE AL VALORE DELL'INTERA TIM…
La crisi di governo manda a tappeto le azioni di Telecom Italia (-4,55%) che aggiornano il nuovo minimo a 0,22 euro, e poi a mercati chiusi è arrivata la bocciatura sulla qualità del debito di Moody' s (che scivola a B1 da Ba3). articolo

dagospia
LA RETE UNICA NON È ANCORA REALTÀ, MA IL SUO "REGISTA" GIÀ SE NE VA – PIERPAOLO DI STEFANO, AD DI CDP EQUITY E VERO "KING MAKER" DELLA FUSIONE TRA OPEN FIBER E TIM, HA DECISO DI FARE UN PASSO INDIETRO. L'ADDIO È STATO CONCORDATO CON DARIO SCANNAPIECO, CHE STA CERCANDO IL POSSIBILE SUCCESSORE - INTANTO LA CASSA HA VENDUTO LA SUA QUOTA NELLA SOCIETÀ DI GESTIONE DEL FONDO FSI, GUIDATO DA TAMAGNINI...
Aria di rinnovamento in Cdp Equity, il braccio finanziario della Cassa Depositi e Prestiti che controlla partecipazioni come Aspi, Open Fiber, Nexi, Trevi e Webuild. Con la nuova gestione di Dario Scannapieco la società sta operando una pulizia e una rotazione del portafoglio, che presto potrebbe essere suggellata anche da una discontinuità ai vertici. articolo

milanofinanza
NUOVO MINIMO STORICO PER TIM IN BORSA, SCONTA RITARDI NELLA TABELLA DI MARCIA PER LA RETE UNICA
Tempi più lunghi per l'integrazione tra le reti di Tim e Open Fiber a causa della crisi di governo, secondo l'ufficio studi di Intesa, possono ridurre le potenziali sinergie sul capex e rinviare la riduzione del debito del colosso tlc. articolo

key4biz
OPEN FIBER-TIM. A BRUXELLES UNA DENUNCIA PER INTESA RESTRITTIVA DELLA CONCORRENZA
Se il presunto coordinamento tra TIM e Open Fiber fosse confermato, il potenziale danno alla concorrenza effettiva nel mercato italiano globale delle telecomunicazioni, agli altri partecipanti al mercato e ai consumatori italiani, sarebbe enorme. articolo

key4biz
A. BUTTI (FdI): 'CDP. STOP ALL'OPERAZIONE TIM-OPEN FIBER E NO A REGALI AI PRIVATI CON I SOLDI PUBBLICI'
Butti (FdI): 'Non si può parlare di rete unica e di valorizzazione della rete di Telecom quando il giudizio della Borsa assume i toni severi registrati oggi. Occorre più ponderazione e più trasparenza'. articolo

key4biz
TIM, PER S&P GLOBAL RATINGS 'NON CHIARO L'IMPATTO CREDITIZIO DELLA SEPARAZIONE'
S&P Global Ratings commenta il piano di separazione in occasione del Market day: 'Rifocalizzarsi su una ServiceCo più leggera in termini di asset potrebbe erodere il vantaggio competitivo di Tim in qualità di incumbent e il suo profilo di business rispetto ai concorrenti'. articolo

Nord Est
"MANGIATE poco... SOTTOPOSTI!!!"
Nel ottobre 2016 azienda disdetta accordo integrativo e toglie il famoso Mancato Rientro, presente negli accordi precedenti come "...indennità di mancato rientro, di carattere risarcitorio, finalizzata a ristorare le piccole spese vive sostenute dal personale nei giorni in cui è comandato per ragioni di servizio, a prestare la propria attività lavorativa in luoghi diversi e variabili rispetto alla sede sociale...", comunicato

Campania
GRANDI MANOVRE
L'azienda ha reso noto un progetto di mobilità professionale che riguarda la sede di Napoli. In particolare, per effetto della scelta di esternalizzare una serie di attività definite "non strategiche", 26 lavoratori del "Quality Assurance (Collaudo Sistemi IT)" del perimetro IT Corporate & Market Systems Office, saranno ricollocati nel perimetro NOW, in particolare nei settori: ASA Sud (Tol), Network (Delivery e Maintenance). comunicato


sabato 16 luglio 2022

soldionline
RETE UNICA, CORSA AD OSTACOLI: INCOGNITE SU TIM-OPEN FIBER
È stato presentato giovedì 7 luglio 2022 il piano industriale di Telecom Italia TIM con cui l'amministratore delegato Pietro Labriola intende dire addio al modello di integrazione verticale e divisione fra Netco e ServCo. articolo

key4biz
RETE UNICA. TIM-OPEN FIBER, TUTTO DA RIFARE!
Il piano della rete unica cosi come concepito non funziona. Ci vuole invece qualcosa di nuovo e di diverso, qualcosa che sia in grado di risolvere tutti i problemi sul tappeto ed aprire una nuova fase di crescita. Ecco quali sono le cose da evitare. articolo

ilsole24ore
CRISI DI MANODOPERA PER REALIZZARE LE RETI, LE SOLUZIONI DI TIM E OPEN FIBER
Tim per Labriola «meno esposta a rischi di carenza» ; Open Fiber punta sugli accordi e studia intese anche con società straniere. articolo

corrierecomunicazioni
TIM, IL FONDO CVC:"NESSUNA SECONDA OFFERTA PER ENTERPRISE"
Smentite le indiscrezioni di stampa. L'unica proposta avanzata per la divisione in capo a ServiceCo sottoposta al cda della telco del 25 marzo. articolo


IL CAPITALE ... UMANO...
Tale progetto si sviluppa attraverso lo smembramento in varie aziende di ciò che oggi conosciamo come Telecom Italia!! (noi continuiamo a chiamarla cosi'!!) comunicato


TIM E IL PIANO STRATEGICO: POCHI PUNTI FERMI, MOLTE IPOTESI, LE UNICHE CERTEZZE SONO CHE "TAGLIERANNO" I LAVORATORI!
Il 6 luglio il CDA di TIM ha approvato l'ipotesi di piano strategico elaborata dall'AD Labriola. Il 7 luglio tali ipotesi sono state rese pubbliche tramite il Capital Market Day. comunicato


sabato 09 luglio 2022

corrierecomunicazioni
- Rete unica Tim-Open Fiber: Vivendi e Cdp troveranno un accordo?
- Tim, avanti sul Piano Labriola: NetCo prima newco europea della fibra
- Cloud e Psn: la cordata Tim-Leonardo-Sogei-Cdp rilancia su Fastweb-Aruba

il sole 24ore articolo
milano finanza articolo
la stampa articolo
il corriere della sera articolo
il tempo articolo
il messaggero articolo
la repubblica articolo

il giornale


SOLARI (SLC CGIL), SI STA COMPIENDO UNO SCEMPIO, GOVERNO DEVE FARE CHIAREZZA
"La prospettiva della rete unica è una proposta che il sindacato avanzò già tre anni fa. Quindi per noi il problema oggi non è la rete unica, ma lo scempio che si sta compiendo su Tim". Lo afferma il segretario generale della Slc Cgil, Fabrizio Solari. comunicato tampa


SERVE CHIAREZZA DA PARTE DI TUTTI, GOVERNO ASSENTE!!!
Roma, 8 luglio 2022. "Dopo la presentazione dell' amministratore delegato di Tim, Pietro Labriola, siamo ancor piu' convinti che serve chiarezza da parte di tutti gli attori". Lo afferma Alessandro Faraoni, segretario generale della Fistel Cisl. comunicato stampa


TIM MARKET DAY DEL 7.07.22
Le indicazioni scaturite dall'evento odierno non ci fanno cambiare la nostra opinione in merito al "piano d'impresa - Beyond vertical integration", dichiara il Segretario Generale della UILCOM UIL Salvo Ugliarolo, al termine della presentazione dell'Amministratore Delegato Labriola. comunicato stampa


TIM : I VERTICI PRESENTANO LO SPEZZATINO
Come da copione e come nelle migliori TELEVENDITE, l'AD ha presentato il progetto Aziendale che lo vedrà protagonista nei prossimi anni. La presentazione è stata anticipata dalla pubblicazione di comunicati stampa sintetici che non lasciavano intravedere alcuna sorpresa. comunicato


PERMESSI MAMMA E PAPÀ IL DIAVOLO STA NEI DETTAGLI
Spett.le AD Pietro Labriola e Gentili colleghe e colleghi, Su segnalazione di una di Voi siamo andati a sviscerare quella che, in prima battuta, ci era sembrata una piccola anomalia in busta paga. Stiamo parlando dei permessi Tim mamma e papà e abbiamo scoperto che non si tratta di anomalia. comunicato

Nord Est
MASCHERINA: SI O NO ?
A 5 giorni dal rinnovo del protocollo tra governo e parti sociali, TIM non ha ancora aggiornato la sezione specifica EMERGENZA COVID-19 nella INTRANET aziendale. A fronte delle richieste di chiarimento dei lavoratori, abbiamo chiesto e ottenuto in data odierna un rapido incontro con il servizio HSE (Prevenzione Ambiente e Sicurezza). comunicato

Piemonte
MONDO TECNICO: "INDISPONIBILITA' MAGAZZINO" REGIONE CHE VAI REGOLE CHE TROVI
Ci arrivano segnalazioni da ogni angolo della penisola circa l'utilizzo fantasioso dell'assegnazione ai tecnici dell'attività chiamata "indisponibilità magazzino", che dovrebbe servire loro per recuperare il materiale. comunicato


sabato 02 luglio 2022

corrieredellasera
INCIDENTE SUL LAVORO A GALLARATE, OPERAIO FOLGORATO. LAVORAVA SU UN RIPETITORE TELEFONICO IN VIA CAVALLOTTI
L'operaio, 58 anni, colpito da una forte scarica elettrica al torace, collo e braccia: era cosciente al momento dell'arrivo dei soccorritori a Gallarate (Varese). Indagini dei carabinieri e dell'Ats Insubria. articolo

milanofinanza
BOFA: 31 MILIARDI PER LA RETE TIM SONO ECCESSIVI, MA UN CALO DEL DEBITO E' POSSIBILE
In attesa dell'offerta non vincolante per gli asset della NetCo agli inizi di agosto, BofA fa quattro calcoli sul valore e conferma il rating neutral sul titolo, ancora in calo in borsa. articolo

borsaitaliana
TIM: IPOTESI ALLO STUDIO 20MILA DIPENDENTI NELLA RETE, 15MILA IN SERVCO
I restanti nella TopCo (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) Comincia a delinearsi, secondo quanto risulta a Radiocor, la suddivisione degli attuali dipendenti italiani di Tim nelle societa' dei servizi e della rete che dovrebbero nascere dal nuovo piano del gruppo che sara' presentato in dettaglio il 7 luglio dall'amministratore delegato Pietro Labriola. articolo

corrierecomunicazioni
5G, LLA CORDATA INWIT-TIM-VODAFONE TUTTI I LOTTI DELLA GARA "BIS" PER LE NUOVE RETI
Aggiudicazione a 345 milioni, le aree bianche da coprire sono circa 2mila. A Tim-Fibercop il bando "Italia a 1 Giga" da 65 milioni per le Province di Trento e Bolzano. Secondo classificato Retelit Digital Services. Si chiude la partita dei bandi del piano Colao. Il ministro: "Nostro Paese caso unico in Europa" articolo


RICHIESTA RIPRISTINO LAVORO AGILE DA REMOTO
Visto l'aumento dei nuovi casi Covid-19 a livello nazionale, CHIEDIAMO che l'azienda reintroduca su base volontaria il lavoro da remoto 5 giorni su 5 per tutti i lavoratori che ne hanno già usufruito, adottando il principio di precauzione. lettera


CENTRALI TELEFONICHE PERICOLOSE: GRAVE UN LAVORATORE TIM INVESTITO DA UNA SCARICA ELETTRICA IN UNA CENTRALE DI VARESE
Ieri, 28 giugno, un lavoratore TIM del settore REM è rimasto ferito gravemente (è in pericolo di vita, ricoverato in terapia intensiva con ustioni al volto, torace, braccia e mani) in una centrale telefonica di Gallarate (Varese), sembra sia stato investito da una scarica elettrica a seguito dello scoppio di un interruttore in fase di chiusura. comunicato

Noi lavoratori liberi
CHIARIMENTI BONUS 200 EURO
Il messaggio 13 giugno 2022, n. 2397 fornisce le istruzioni per la corretta gestione del bonus una tantum di 200 euro, previsto dal decreto Aiuti, spettante ai lavoratori subordinati. comunicato

Noi lavoratori liberi
ADERIRE O NON ADERIRE ALL'ISOPENSIONE LA DOPPIA VITTORIA DEI LAVORATORI
Con il presente documento cercherò di fornire qualche chiarimento ad alcuni lavoratori che hanno qualche perplessità nel valutare il possibile esodo in isopensione. comunicato

Marche
INCONTRO SINDACALE DEL 30-6-2022 SUL COLLEGA TOF/AC COLPITO DA SCARICA ELETTRICA
In merito all' incidente sul lavoro a Gallarate occorso al collega TOF/AC, abbiamo chiesto all'azienda un incontro urgente per verificare le procedure di sicurezza adottate dall'azienda onde prevenire ulteriori incidenti anche in altri territori. comunicato

Marche
NON GUARDARMI NON TI SENTO
Se la situazione non fosse Tragica, in quanto relativa alla salute dei lavoratori, ci sarebbe da "ridere"!!! Interpreti principali di questa "Commedia" sono i vari HR (tra gestori e Relazioni industriali) e i responsabili delle linee interessate. comunicato


BIP BIP 278

Bollettino sindacale scarica

 

CONTROCOMUNICANDO
Aggrega notizie e articoli già di pubblico dominio nella rete. L'aggregamento delle notizie è svolto in modo autonomo da
controcomunicando,
sono gradite segnalazioni corredate di link e/o allegati di materiale di interesse
No Copyright © 2022 - controcomunicando.net - No Rights Reserved.


Il sito non ha archivio in quanto linka e pubblica solo per un ristretto periodo temporale.
Comunicati, articoli e scritti, video-audio, marchi e loghi appartengono ai rispettivi autori e proprietari che se ne assumono tutte le responsabilità
.