Condivisione del punto 12 del: "Diritto alla Espressione" del programma del Partito Pirata: Il Partito dei Pirati intende pretendere il riconoscimento concreto del diritto del cittadino alla libertà di espressione, già più volte enunciato nelle Costituzioni Italiana ed Europea ed ancora largamente negato proprio ad opera di quei Governi che dovrebbero garantirlo. In particolare, il Partito dei Pirati intende chiedere la modifica della legislazione esistente in fatto di attività giornalistica in modo da liberare la figura emergente del blogger dai vincoli che erano stati pensati per i giornalisti professionisti. Chi parla a proprio nome, od a nome di una associazione di qualunque tipo, e non a nome di un giornale, deve essere libero di dire ciò che vuole, nel modo e nei tempi che ritiene più opportuni. L'unico limite accettabile a questo diritto è quello rappresentato dal reato di diffamazione e dall'offesa personale.

sabato 21 maggio 2022
ultimo aggiornamento sabato ore 00:01 informativa privacy


sabato 21 maggio 2022

trend-online
TELECOM GIU': LE NEWS ATTESE DAL PROSSIMO CDA. DUE I TEMI HOT
A Piazza Affari il Ftse Mib oggi sta provando a mantenersi a galla, muovendosi frazionalmente sopra la parità, ma diverse blue chips viaggiano in territorio negativo. articolo

corrierecomunicazioni
TIM, I SINDACATI. "GOVERNO E POLITICA ASSENTI, FALSE PROMESSE"
Serao, Fistel Cisl: "Nessun chiarimento sul perimetro del taglio dei costi e sugli impatti per i dipendenti. Disponibilità non basta: valutiamo nuova mobilitazione". La Uilcom: "Totale assenza di logica industriale, azienda priva di visione" articolo

mondomobileweb
TIM: PRECISAZIONI ALLA STAMPA IN MERITO ALL'ACCORDO CON OPEN FIBER
In relazione al comunicato stampa diffuso lo scorso 13 maggio 2022 circa la firma di un accordo commerciale tra TIM, FiberCop ed Open Fiber, TIM ha precisato oggi 17 maggio 2022, in una nota, che (...) articolo


GRUPPO TIM
In data 16 maggio 2022 si è riunito il coordinamento Nazionale Rsu TIM congiuntamente con le Segreterie Nazionali Confederali a seguito di convocazione aziendale avente all’ordine del giorno ‘Percorso di “ottimizzazione”’. comunicato


UNA PAGINA NERA
Oggi 16 maggio 2022 si e' svolta, a nostro parere, una delle pagine più buie dei rapporti azienda-RSU! comunicato


DEJAVU'
Il 16/05 dopo 7 mesi di silenzio e indiscrezioni giornalistiche e' stato convocato il Coord. Naz. delle RSU di TIM con il tristemente noto OdG "Percorsi di Ottimizzazione". comunicato


UNA PROPOSTA INDECENTE
Oggi 16 maggio 2022, è stato convocato il coordinamento nazionale con il seguente Ordine Del Giorno:
‐ Percorso di ottimizzazione comunicato


PDR ED "OTTIMIZAZIONI"
Nei giorni scorsi abbiamo appreso da un comunicato della triade sindacale che TIM dai dati economici alla base del meccanismo per il Premio di Risultato per i lavoratori TIM non c'è stato il raggiungimento della soglia di accesso per l'erogazione…. Mentre il Comitato Nomine e Retribuzioni ha deciso di assegnare - comunque - un premio una tantum ai dirigenti….! Oltre il danno la beffa! comunicato

Veneto
NUOVO PROGETTO FRANCHIGIA
Sono arrivate ai TOF le mail di PREADESIONE al nuovo progetto panda. comunicato

Liguria
METTI IL PC…TOGLI IL PC…
Ogni giorno (in sede) un lavoratore in smart working deve alzarsi e trasportare il PC aziendale, la tastiera, il mouse, la cuffia, i cavi da casa al lavoro e dal lavoro al supermercato, nei negozi, dal dottore, in palestra, al mare, prima di tornare a casa. comunicato

Puglia
SEMPRE PEGGIO!
Nell'incontro del 16 maggio, avente come odg "Processo di Ottimizzazione ", il socio di maggioranza in Tim, la francese Vivendi, ha nuovamente mostrato la sua vera identità, quella di un gruppo speculativo che ha come obiettivo primario fare profitto. comunicato

Lombardia
NON SIAMO CORRIERI
Tra le proposte irricevibili fatte dall'azienda in sede di coordinamento ce n'è una che riguarda i Tecnici On Field, il monitoraggio attraverso il GPS degli spostamenti con auto aziendale ed addirittura il tracciamento fatto dal cliente che indica il punto in cui ci troviamo, come succede per i corrieri. comunicato

Sicilia
IL NIDO DEL CUCULO
La schizofrenia del management ha raggiunto l'apice con la contraddittoria scelta di NON erogare nessuna una tantum ai lavoratori che in questi 2 anni di pandemia si sono fatti in 4, elargendo, di contro, lauti premi ai Responsabili nonostante i parametri previsti dall'accordo sul PDR non siano stati raggiunti a causa di quest'ultimi, (...) comunicato


lunedi 16 maggio 2022

TIM CONVOCA IN VIDEOCONFERENZA IL COORDINAMENTO NAZIONALE RSU E LE O.S.
con ordine del giorno:
▪ Percorso di ottimizzazione

informati ultimo aggiornamento ore 22:30


sabato 14 maggio 2022

corrierecomunicazioni
- Banda ultralarga, Open Fiber batte Tim nella gara aree grigie
- Tim-Open Fiber, accordo da oltre 200 milioni per le aree bianche
- Rete unica Tlc, Mondo: "Occasione importante se tutto l'ecosistema sarà coinvolto"

affaritaliani
TIM: TUTTI I DOSSIER SUL TAVOLO DI LABRIOLA
Il ceo ha un'agenda fittissima: deve ottenere lo sconto per la trasmissione della Serie A e vuole aumentare il valore dell'azienda. articolo

investing
TIM, DUBBI KKR COMPLICANO NEGOZIATO SU RETE UNICA
Kkr ha espresso riserve sul piano di Telecom Italia (BIT:TLIT) (Tim) di unire la propria rete, che è in parte di proprietà del fondo statunitense, con quella della rivale Open Fiber, secondo due fonti a conoscenza della questione. articolo


COMUNICATO PDR 2022
Il 6 maggio 2022 si è riunito l'organismo di consultazione sul premio di risultato del Gruppo Tim, in relazione all'accordo sindacale in essere del 18 luglio 2019, nel corso del quale l'azienda ha fornito il consuntivo economico dell'anno 2021 e la relativa EBITDA. comunicato


OTTIMIZZIAMO!!!
Apprendiamo dalle nostre RSU del Coordinamento Nazionale di un incontro convocato dalla azienda - on line- per il giorno 16.5.2022 alle ore 12. Oggetto: PERCORSO di OTTIMIZZAZIONE (nient'altro… neanche varie ed eventuali) UN OGGETTO CRIPTATO... comunicato


PDR: MALEDETTAMENTE…PADRONI!
La mancata erogazione del PDR coglie di sorpresa soltanto chi sta vivendo questi ultimi mesi con una benda sugli occhi e tappi nelle orecchie. comunicato


NO PDR!!!
Dopo 2 anni di... comunicato


PROGETTO PANDA PARTITO... COL PIEDE SBAGLIATO
Sono arrivate le lettere per la nuova disposizione dei mezzi aziendali sulla base della "nuova franchigia" definita nell'Accordo del 18 Luglio 2019 e in alcune regioni hanno fatto clamore per la celerità richiesta. comunicato


LACRIME DI...
Da un comunicato degli SSF apprendiamo della loro "viva" preoccupazione per l'applicazione in questo periodo, del "nuovo –vecchio" progetto "panda-franchigia" nelle varie regioni… comunicato


RIENTRI: TRA ANOMALIE E RELAZIONI SINDACALI
La scorsa settimana l'Azienda ha incontrato i rappresentanti di tutte le OO.SS. del LAZIO al quale ovviamente hanno partecipato anche i COBAS. Questo incontro fa seguito al tavolo permanente che Azienda e RLS hanno da mesi e con il quale stanno affrontando le questioni legate alle sedi di lavoro connesse ai rientri. comunicato

Friuli Venezia Giulia - Veneto - Emilia Romagna
IL GENIO DEL PULITO
Marzo 2022: un manipolo di geni della dirigenza impone il rientro forzato dei lavoratori nelle sedi aziendali. Queste impavide menti, ignorando o fregandosene di tutto il mondo che gira dietro all'apertura ed alla gestione degli stabili, a testa bassa obbligano i lavoratori a rientrare. comunicato

Campania
LA MANCATA EROGAZIONE DEL PREMIO DI RISULTATO FA CADERE LA MASCHERA
Con la decisione dell'azienda di non erogare il premio di risultato ai lavoratori, prendono corpo le preoccupazioni sui progetti del nuovo management che avevamo espresso solo pochi mesi fa e che, nel percorso assembleare di febbraio scorso, avevamo condiviso con i lavoratori e le lavoratrici di Tim. comunicato


sabato 07 maggio 2022

corrierecomunicazioni
- Labriola ai manager: "Valore Tim inespresso, risultati già nei prossimi 3 mesi"
- Tim, il 7 luglio il piano definitivo. Rete unica: vicino l'accordo con Open Fiber
- Tim, D'Asaro Biondo lascia Noovle. Il business cloud passa a Schiavo

borsaitaliana
TIM, LABRIOLA: PIANO NON È MAQUILLAGE, NON SONO INTERESSI SINGOLI FONDI A DEFINIRLO
"Il piano del 7 del luglio non sarà un maquillage finanziario. Al di là della valorizzazione degli asset, pensiamo che industrialmente ci possono essere dei miglioramenti, anche solo per le sinergie e il dividendo regolatorio". articolo

soldionline
TIM, CON CDP "L'ACCORDO E' A GIORNI" SULLA RETE IL REBUS DEI TITOLO RISPARMIO
La firma del memorandum of understanding tra Telecom Italia TIM e Cdp dovrebbe essere "questione di giorni". Secondo quanto riportato da Andrea Biondi per Il Sole24Ore, l'ad dell'ex monopolista Pietro Labriola ha dato segni di ottimismo nei confronti del progetto di integrazione delle reti TIM e OpeN Fiber. articolo

milanofinanza
DRAGHI STANCO DEL FRENO DI KKR
I grandi fondi sono una risorsa o un ostacolo per lo sviluppo dei progetti industriali italiani? Il dilemma se lo pongono a Roma, da cui da qualche giorno giungono più segnali che portano nella stessa direzione, ossia perplessità per l'apparente stallo nelle discussioni sull'accordo commerciale tra Fibercop e Open Fiber. Detta in maniera sintetica, quell'intesa sarebbe già stata firmata se... articolo

dagospia
TIM, IL PERICOLO CORRE SUL FILO - MA KKR PER CASO VUOLE USCIRE DA FIBERCOP (TIM), ANCHE PER L'ATTAPIRAMENTO CAUSATO DALL'OPA DI FATTO BOCCIATA DAL GOVERNO E DAGLI AZIONISTI DI TIM? - TIM E OPEN FIBER SI SONO ACCORDATI PER UN PREZZO DI 190 MILIONI DI EURO DA PAGARE IN SEI ANNI CHE PERÒ SAREBBE GIUDICATO INSUFFICIENTE DAL FONDO AMERICANO KKR, CHE VORREBBE 310 MILIONI DI EURO - DAGO: QUESTA MATTINA C'E' STATO UNO SCAMBIO DI PUNTI DI VISTA TRA IL CAPO DI CDP DARIO SCANNAPIECO E ARNAUD DE PUYFONTAINE (VIVENDI)....
Ma Kkr per caso vuole uscire da Fibercop (Tim) anche per l'attapiramento causato dall'Opa di fatto bocciata dal governo e dagli azionisti di Tim? E' la domanda che si stanno iniziando a porre in queste ore ambienti istituzionali e finanziari che seguono direttamente e indirettamente il dossier Tim. Ma andiamo con ordine. articolo

minisito in versione
MOBILE

AGENDA

maggio 2022
Non ci sono appuntamenti in agenda


SCIOPERI IN CORSO
(segnalati alla redazione)

dal 15 maggio al 09 giugno 2022
NAZIONALE
Con varie modalità orarie per reparto info

dal 14 maggio al 09 giugno 2022
NAZIONALE
120' Con varie modalità orarie per reparto
info

dal 01 marzo 2022 al 30 giugno 2022 NAZIONALE
Con varie modalità orarie per i reparti non soggetti alla disciplina sugli scioperi info

maggio 2022
Regioni
Scioperi regionali, vari settori con varie modalità. info



gruppo chiuso Dipendenti Tim in lotta


gruppo chiuso Dipendenti Tim


gruppo chiuso Tecnici Tim


gruppo chiuso Cari Servi


gruppo chiuso Telecom Dead Men Walking







WE ARE THE
99 PERCENT!!!

TRIANGOLAZIONI

Non ti fidi ad inviare documentazione tramite email ? Allora vai su...


 



dagospia
RETE DI VENDETTA - PERCHÉ KKR SI È MESSA DI TRAVERSO SULL'ACCORDO COMMERCIALE TRA TIM E OPEN FIBER? L'ACCORDO PREVEDEVA IL PAGAMENTO DI UN CANONE DI CIRCA 200 MILIONI NELL'ARCO DI UN QUINQUENNIO, COSÌ DA FAR RISPARMIARE INVESTIMENTI INUTILI A OPEN FIBER E DIVIDERE LE MANUTENZIONI FUTURE. MA IL FONDO USA HA CONTESTATO SIA IL TEMPO SIA IL VALORE, CHE SECONDO GLI AMERICANI POTREBBE IN ENTRAMBI I CASI ESSERE MIGLIORATO…

La divisione in due società, quella della rete che sarà chiamata Telecom Italia, e quella dei servizi - che si chiamerà Tim - verrà presentata al mercato il prossimo 7 luglio. articolo

dagospia
IL FONDO TI AFFONDA - KKR FRENA SULL'ACCORDO TRA TIM E OPEN FIBER: DOPO LA TENTATA OPA SU TELECOM ITALIA, IL FONDO AMERICANO STA ESERCITANDO I SUOI POTERI DI VETO, IN QUANTO AZIONISTA DI FIBERCOP. IL TEMA DI DISCUSSIONE È LA VALORIZZAZIONE DELLA SOCIETÀ DELLA RETE SECONDARIA, CHE USCIREBBE RIDIMENSIONATA DALL'ATTUALE ACCORDO. NON A CASO IL CDA DI FIBERCOP, CHE DOVEVA SOLTANTO RATIFICARE IL TUTTO, NON SI È NEMMENO OTTENUTO…
Il fondo americano Kkr torna a incrociare le strategie di Tim, dopo essere stato per cinque mesi alla finestra per una possibile Opa. In questi giorni l'investitore estero sta esercitando il suo ruolo e relativi poteri di veto come azionista di Fibercop (37,5%), la società controllata da Tim con il 58% depositaria della rete secondaria. articolo

Lazio
RIENTRI - LAVORO POCO AGILE
Ancora una volta ci si trova a dover denunciare problematiche che si potrebbero evitare davvero semplicemente, come hanno fatto altre aziende consentendo il "lavoro domiciliare" - volontario - al personale interessato. comunicato

Lombardia
TRASCENDE OGNI MIO CONTROLLO
"Purtroppo la situazione di complessiva conflittualità sindacale non consente migliori condizioni relazionali" cit. Giovanna Bellezza (ex responsabile ad interim della funzione Human Resources - Organization & Real Estate) in risposta alla nostra richiesta di ragionevolezza sui rientri, l'ultrma di molte altre poste all'azienda. anche molto tempo prima che si paventasse la situazione di conflittualità. comunicato

Liguria
LA POLVERE SOTTO IL TAPPETO
Da parecchi giorni intorno al magazzino della centrale di Fiume a La Spezia c'è un gran movimento di lavoratori adibiti ad una nuova mansione...: "nascondere la polvere sotto il tappeto". comunicato

Basilicata
BUSTA PAGA APRILE APRILE 2022 CHIARIMENTI
CISAL COMUNICAZIONE già da gennaio 2022 aveva segnalato la mancata decontribuzione a FAVORE dei lavoratori prevista dalla legge di bilancio. Nonostante la segnalazione, ai lavoratori TIM veniva comunque detratta una somma pari al 9,19% della quota dell'imponibile FPLD e non l'8,39% a seguito della decontribuzione dello 0,8% previsto da legge. comunicato


sabato 30 aprile 2022

corrierecomunicazioni
TIM-OPEN FIBER, L'ACCORDO SI FARA'.
NESSUN ATTRITO CON KKR E NESSUN RETROSCENA

Secondo quanto risulta a CorCom l'intesa commerciale dovrebbe essere finalizzata già la prossima settimana. Al vaglio gli ultimi dettagli. Il dossier rete unica sganciato dalla partita: si parte con l'accesso alle infrastrutture, poi si vedrà. A Telco per l'Italia il 3 maggio il punto sui piani di investimento e la roadmap degli operatori. articolo

milanofinanza
SERIE A, VICINO L'ACCORDO TIM-DAZN. SKY ALLA FINESTRA
La piattaforma sarebbe disponibile a concedere uno sconto di 240 milioni alla telco in cambio della rinuncia all'esclusiva sui diritti tv del massimo campionato italiano. La pay-tv valuta l'accordo con l'Ott ma chiede la riattivazione dei canali satellitari. Ipotesi Amazon. articolo

milanofinanza
VIVENDI HA GRANDI AMBIZIONI PER TIM, PREVISTE FINO A 19 MLD DI REAL DI SINERGIE DA ASSET OI
L'ad de Puyfontaine ha ribadito che l'Italia rappresenta "più che mai" una priorità per lo sviluppo del colosso media francese e che Tim vale di più di quanto offerto da Kkr. L'acquisizione delle attività mobile di Oi in Brasile porterà alla creazione di valore fino a 19 mld di real brasiliani. Ma il titolo va sotto 0,30 euro in borsa. articolo

dagospia
LABRIOLA PERDE PEZZI - STEFANO GRASSI, RESPONSABILE DELLA SECURITY DI TIM, PRESIDENTE DI TELSY E CONSIGLIERE DI AMMINISTRAZIONE DI SPARKLE, LASCIA IL GRUPPO PER INTRAPRENDERE "UN NUOVO PERCORSO MANAGERIALE". UN MODO ELEGANTE PER DIRE CHE SE NE VA SBATTENDO LA PORTA DOPO LA NOMINA DEL "MILITARE" EUGENIO SANTAGATA COME CAPO DELLA FUNZIONE CHIEF PUBLIC AFFAIRS & SECURITY OFFICE, PRESA SENZA AVVERTIRE IL DIS DI ELISABETTA BELLONI (CHE SI ERA MOLTO IRRITATA…)
Tim ha reso noto che Stefano Grassi, security executive Vice President, Presidente di Telsy e consigliere di amministrazione del cda di Sparkle, lascerà il Gruppo per intraprendere un nuovo percorso manageriale. articolo

dagospia
COSA BOLLORÉ IN PENTOLA? – DOPO IL FLOP DEL SUO CANDIDATO ZEMMOUR ALLE PRESIDENZIALI FRANCESI, IL FINANZIERE BRETONE, AZIONISTA DI RIFERIMENTO DI VIVENDI, SOSTIENE IL NUOVO PIANO DELL'AD DI TIM LABRIOLA E PUNTA SKY (E IL CALCIO) CON I SOLDI "AFRICANI" (BOLLORE' HA APPENA CONCLUSO UNA IMPORTANTE CESSIONE DELLE ATTIVITÀ LOGISTICHE IN AFRICA) - L'ADDIO ALL'ESCLUSIVA TRA DAZN E TIM VISION APRIREBBE LE PORTE A UNA RIORGANIZZAZIONE CON SKY E A QUEL PUNTO IL CALCIO SAREBBE IL VOLANO PER LE PROSSIME MOSSE FRANCESI...

Per il finanziere bretone più famoso d'Italia la fine della campagna elettorale parigina è in ogni caso una benedizione. articolo


dagospia
BEI TEMPI QUANDO PALAZZO CHIGI ERA ''L'UNICA "MERCHANT BANK" CHE NON PARLAVA INGLESE" - NEL 1999, DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO IN CARICA, D'ALEMA INCONTRÒ CUCCIA PER OTTENERE L'APPOGGIO ALLA SCALATA DI ROBERTO COLANINNO SU TELECOM ITALIA. PER QUALE MOTIVO L'ALLORA CAPO DEL GOVERNO, CHE AVREBBE DOVUTO MANTENERE UNA POSIZIONE NEUTRALE, DECISE DI INCONTRARE IL BOSS DI MEDIOBANCA IN CASA DI ALFIO MARCHINI? E NON A PALAZZO CHIGI. DOVE SAREBBE STATO NATURALE AVVENISSE? - FRANCO BERNABÈ, EX AMMINISTRATORE DI TELECOM ITALIA, RIVELA IL FATTACCIO NELL'ULTIMO SAGGIO DI ALAN FRIEDMAN…

Nel 1999, da presidente del Consiglio in carica, Massimo D'Alema partecipò a un incontro riservato, organizzato da Enrico Cuccia, boss di Mediobanca e Alfio Marchini, all'epoca un giovanissimo manager, ricordato per le sue non fortunate esperienze politiche da candidato sindaco di Roma, in un'abitazione della Capitale. articolo


UN LAVORO AGILE... DISAGEVOLE
s secondo il portale aziendale sembrerebbe che non sia possibile prenotare il lavoro agile il lunedì insieme al venerdì così da … "favorire una distribuzione ottimale delle presenze in sede"… Ottimale??? Ma per chi? Ottimale in base a quale criterio? Insomma una sorta di lavoro agile… ma non troppo… Un'ulteriore invenzione di "qualcuno" dell'azienda! comunicato

Friuli Venezia Giulia
NON CI RESTA CHE PIANGERE…
Siamo da tempo abituati a leggere sulla intranet aziendale resoconti immaginifici che raccontano realtà virtuali a descrizione di un presente distopico del tutto distante dalla realtà che ogni giorno vivono i lavoratori di TIM: dal rientro "croccante" in sede (ed altre consimili baggianate) alle interviste al manager di turno che ci descrive quanto è bravo, bello e fotomodello. comunicato

Liguria
PERICOLO AMIANTO - NON SI MOLLA!
Ieri durante l'udienza del procedimento penale relativo alla centrale TIM di Corso Nazionale a Spezia, il Giudice ha deciso che non risulta adeguato quanto accertato fino ad oggi e non ha accolto l'ennesima richiesta di archiviazione della Procura; comunicato il secolo XIX articolo (jgp)

Marche
TECNICI CORNUTI E MAZZIATI
Dopo aver subito la perdita del mancato rientro, il sistema di incentivazione individuale, che a detta dell'azienda lo avrebbe rimpiazzato, si è dimostrato nel tempo la classica carota: inadeguata, divisiva e discriminatoria. comunicato

Liguria
... SON RAGAZZI...
... Devono aver pensato così i superiori delle due lavoratrici assunte lo scorso anno a settembre nel Levante della Liguria... comunicato

Emilia Romagna
RIENTRI IN SEDE, SEGNALAZIONE ANOMALIA E RICHIESTA MATERIALE
Ad alcuni colleghi è arrivata una mail dove vengono forniti "consigli" del materiale da portare in sede per le giornate in cui il lavoro dovrà essere svolto dalla sede aziendale, vi riporto parte del testo: comunicato


BIP BIP 276

Bollettino sindacale scarica


sabato 23 aprile 2022

il resto del carlino ancona
TRASFERITI IN UNA SEDE INSICURA
Fabrizio Dubbini (Snater Telecom): «Era un palazzo ultramoderno›› Il segretario regionale: «Ci hanno mandato tutti nella sede di corso Stamira dove ci sono un rischio staticità evidente e un campo elettromagnetico dannoso» articolo

corrierecomunicazioni
TLC, ACCORDO ASSTEL-SINDACATI PER IL FONDO DI SOLIDARIETA' BILATERALE
Lo strumento servirà ad accompagnare le imprese nei processi di formazione e di riqualificazione richiesti dall'attuale fase di innovazione tecnologica e supportarle nella trasformazione digitale. articolo

dagospia
DULCIS IN FONDI - DA TIM AD ATLANTIA, I GRANDI FONDI SI PRENDONO LA SCENA FINANZIARIA: 17 MILIARDI DI EURO DI INVESTIMENTI IN UN ANNO TRA TELEFONI E AEROPORTI, CON LE QUOTAZIONI A PIAZZA AFFARI CHE SPINGONO VERSO NUOVE OPERAZIONI - LE MIRE DI KKR, I FONDI CVC E APAX CHE ALLUNGANO GLI OCCHI SULLA PARTE DEI SERVIZI CHE SARÀ SEPARATA DALLA RETE, LA FAMIGLIA BENETTON CHE HA APPENA ANNUNCIATO UN'OPA SU ATLANTIA CON IL FONDO BLACKSTONE…
Da Tim ad Atlantia, i grandi fondi si prendono la scena finanziaria. Così, se per ora il gruppo telefonico ha chiuso la porta a Kkr sulla manifestazione d'interesse «non vincolante» di novembre, lo stesso private equity, che già condivide con Telecom Fibercop, potrebbe rientrare dalla finestra nel progetto di rete unica ora nuovamente allo studio tra Tim e Open Fiber attraverso Cassa depositi e prestiti (socia di entrambe e controllata per oltre l'80% dal Tesoro). articolo

dagospia
VIVENDI E LASCIA VIVERE – PUR DI CONQUISTARE TIMVISION, VIVENDI CORRE IN SOCCORSO DI DAZN: BOLLORÈ FA DA PACIERE FRA TIM E LA SOCIETÀ DI STREAMING, IN LOTTA PER I DIRITTI DEL CAMPIONATO DI SERIE A, E OFFRE A DAZN I 100 MILIONI CHE TELECOM NON VUOLE SGANCIARE IN CAMBIO DI ACQUISIRE LA PIATTAFORMA TIMVISION CHE VERREBBE SCORPORATA DALLA CASA MADRE - LA MOSSA PERMETTEREBBE A BOLLORÉ DI METTERE UN PIEDE NEL MERCATO ITALIANO E…
In questo caso vale proprio il famoso detto "tra i due litiganti, il terzo gode". Qui i due rivali sono da un lato Tim e dall'altro Dazn che ora stanno litigando sulla partnership dei diritti tv del Campionato di Serie A che la società di streaming ha ottenuto l'anno passato e per il prossimo biennio sborsando ben 840 milioni di euro, di cui 340 milioni garantiti da Telecom (con il placet dell'allora ad Luigi Gubitosi) in base a un accordo di cessione. articolo

dagospia
PER FARE L'AD DI TIM CI VUOLE UN FISICO BESTIALE - NON AVENDO NIENTE DA FARE, PIETRO LABRIOLA SI RACCONTA A "D-LUI" DI "REPUBBLICA": "CORRO TRE VOLTE A SETTIMANA, VADO IN PALESTRA E POI NUOTO. GLI AMICI DEL CALCIO MI CHIAMAVANO 'POLMONE UMANO'. NEI MOMENTI MIGLIORI FACEVO 10 KM IN 46 MINUTI. SONO UN AGONISTA E A FARMI SUPERARE NON CI STO" (AVVISATE HENRY KRAVIS DI KKR) - "IL PECCATO DI GIOVENTÙ È STATO L'ORECCHINO A 16 ANNI. I TATUAGGI LI HO FATTI DOPO, COME OPERE D'ARTE SULLA MIA PELLE" - "LA PRIMA RIUNIONE IN TIM? AVEVO 33 ANNI. ENTRAI NELLA STANZA E PER CINQUE MINUTI RESTAMMO IN SILENZIO. ALLORA DOMANDAI: 'CHI ASPETTIAMO?'. MI RISPOSERO: 'IL DOTTOR LABRIOLA'. 'SONO IO'…"
Poco sopra il gomito sinistro, incastonata in un elaborato tatuaggio che gli decora l'intero braccio fino al pettorale, Pietro Labriola ha disegnata una Daruma: «È una bambola votiva giapponese che ha un occhio con la pupilla e l'altro vuoto. articolo

dagospia
COLAO MERAVIGLIAO! - IL MINISTRO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE FA UNA SUPER CAPRIOLA E SPOSA IN PIENO LA SOLUZIONE DELLA RETE UNICA, CHE FINORA AVEVA LIQUIDATO: “È LA STRADA MIGLIORE PER PORTARE LA CONNESSIONE AD ALTA VELOCITÀ IN TUTTO IL PAESE”. MA È LO STESSO CHE POCHI MESI FA INVOCAVA LE GARE PER RISPONDERE A UN OBIETTIVO “DI COPERTURA ED EQUITÀ”? - IL DIETROFRONT ACUISCE I MALUMORI, GIÀ FORTI, NEI CONFRONTI DELL’EX NUMERO UNO DI VODAFONE, ACCUSATO DI OPERARE IN SOLITUDINE - LA DIFESA DI DRAGHI E LE MIRE DI STEFANO FIRPO, IL SUO CAPO DI GABINETTO, CHE PUNTA ALLA GUIDA DEL DIPARTIMENTO SPAZIO
La giravolta ha lasciato tutti di stucco. In primis i suoi colleghi di governo e i gran commis di Palazzo Chigi, dove Vittorio Colao già di suo non suscita simpatia. Una giravolta che è avvenuta in pochi mesi, e riguarda uno dei grandi obiettivi dell'esecutivo, ovvero il superamento del digital divide attraverso la diffusione capillare della banda larga. articolo


VERBALE DI ACCORDO ISTITUTIVO FONDO DI SOLIDARIETA' E BILATERALITA' DI FILIERA DELLE TELECOMUNICAZIONI
informati


INCENTIVO TOF: UN "(C-)OTTIMO" TRATTAMENTO ECONOMICO DISCRIMINATORIO!
Qualche anno fa' - per far digerire la pillola della perdita del Mancato Rientro ai suoi tecnici - la TIM tirò fuori il sistema di produttività a premi, cosiddetto "incentivo TOF": Un espediente per far correre i lavoratori con la carotina davanti agli occhi! comunicato

Friuli Venezia Giulia - Emilia Romagna
LE SEDI SI ANIMANO
Leggiamo sulla intranet di immaginifici resoconti, con tanto di gallerie fotografiche con festoni e palloncini, a testimonianza del (felice?) rientro in sede dei lavoratori dopo due anni di lavoro prestato in modo reumatizzato da casa. comunicato

Veneto
IN ASA SI IN ASA NO, IN ASA BUM… PUOI DIR DI SI, PUOI DIR DI NO, MA QUESTA E' L'AZIENDA... RI SI, RI NO, RI FANTASMA…
Nonostante gli operativi di CNA e ASA, avessero ampliamente profetizzato che la fusione con il CNA avrebbe creato grandi problemi Gestionali, Organizzativi e Procedurali, oltre al pesante malcontento del personale CNA che avrebbe subito la illegittima e inutile timbratura in postazione (in ASA siamo già in causa), Sabato 9 aprile è uscito un ORDINE DI SERVIZIO, il n° 515, che di fatto abortisce il progetto annunciato via mail da R.I. il 28 febbraio u.s. comunicato

Emilia Romagna
BULLI INKLUSIVI
Sulla Intranet: "...Percorsi di Wellbeing - Survey sugli stereotipi di genere - TIM neutra nella TOP20 del Diversity Brand Index. l'indice che misura la capacità dei brand di sviluppare con efficacia una cultura orientata alla Diversity & Inclusion - Disability Management - Certificazione come "ottimo posto" in cui lavorare. rilasciata da Great Place lo Work® - Inclusione... "comunicato

Lombardia
TUTTA QUESTA FRETTA E POI?
Dopo due anni dalla chiusura delle sedi e dopo più di un anno dall'assegnazione via email della sede di futuro rientro dei lavoratori, nella sede di Turro all'ingresso di Via Giacosa per accedere allo stabile manca una rampa o montascale; al 1° piano corpo B, i colleghi trovano UN GRADINO in accesso ai servizi igienici ed alla sala, due soli bagni, uno per le donne ed uno per gli uomini, PICCOLI E STRETTI, senza possibilità alcuna di manovra o apposite passamanerie per chi ha difficoltà motorie. UNA COSA INCREDIBILE! comunicato

Fvg - Veneto - Emilia Romagna
IRPEF – DETRATIONI – TIR
A fine 2021 il Governo ha provveduto ad una serie di interventi in materia di riduzione del cuneo fiscale: informati

Emilia Romagna
TIM, CAPARBIAMENTE STOLIDI
Si potrebbe iniziare anche con il detto: "tanto va la gatta al lardo..." Quando Tim circa un mese fa comunico' che ad aprile ci sarebbero stati i rientri, tutti rimanemmo di sasso. comunicato

 

CONTROCOMUNICANDO
Aggrega notizie e articoli già di pubblico dominio nella rete. L'aggregamento delle notizie è svolto in modo autonomo da
controcomunicando,
sono gradite segnalazioni corredate di link e/o allegati di materiale di interesse
No Copyright © 2022 - controcomunicando.net - No Rights Reserved.


Il sito non ha archivio in quanto linka e pubblica solo per un ristretto periodo temporale.
Comunicati, articoli e scritti, video-audio, marchi e loghi appartengono ai rispettivi autori e proprietari che se ne assumono tutte le responsabilità
.